/ Curiosità

Curiosità | 20 giugno 2018, 17:35

Bagnolo Piemonte: la nipote finisce le elementari, l’affettuoso saluto di nonno Romano ad alunni, docenti e genitori

Appeso un cartellone di fronte alla scuola. Si conclude un percorso di collaborazione che va avanti da anni. “Un nonno speciale”, lo definisce il personale docente e non del plesso scolastico

Il cartello affisso di fronte alla scuola di Villaretto, a Bagnolo Piemonte

Il cartello affisso di fronte alla scuola di Villaretto, a Bagnolo Piemonte

La fine di questo anno scolastico 2017-2018, per lui, ha significato anche la fine del “rapporto” con la scuola elementare di Villaretto, a Bagnolo Piemonte, dal momento che dal prossimo settembre la nipote approderà alle scuole medie.

Ed è così che Romano Odetto, affettuoso e generoso nonno, nonché volto conosciuto del paese, ha pensato di preparare un cartellone, rimanendo “anonimo” dietro la firma “Un nonno”, per ringraziare e salutare scolari, insegnanti, genitori e nonni degli alunni del plesso scolastico.

“Un saluto ed un augurio di buone vacanze ai meravigliosi scolari di Villaretto, alle loro gentili insegnanti che, con nobile passione, aiutano nell’inizio del sentiero della vita i nostri bambini, alle mamme, ai papà ed ai nonni. Alla preziosa Manuela. Grazie per l’amicizia che mi avete donato in questi anni. È stato molto bello. Mi mancherete. Un nonno”.

Da anni Odetto collaborava con la scuola elementare della frazione. Con la passione che lo ha sempre contraddistinto, era sempre in prima linea nell’assistenza all’attraversamento pedonale degli scolati, nell’organizzazione della “caldarrostata” autunnale e nei piccoli lavori della scuola.

Un impegno che ha visto Romano partecipe non solo alla vita interna della scuola, ma anche in tante altre realtà di volontariato locale, come nei Donatori di sangue (dov’è stato presidente per 15 anni), nel gruppo Alpini oppure ancora nella Croce verde.

“Un nonno speciale”. Così lo definiscono le insegnanti della scuola primaria, che aggiungono: “Tutto il personale docente e non della scuola di Villaretto di Bagnolo Piemonte ringrazia nonno Romano per il gradito gesto ma, soprattutto, per l’affetto, la collaborazione e la stima mostrata in questi anni”.

Nicolò Bertola

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium