/ Eventi

Eventi | 25 giugno 2018, 14:02

Tra musica e buoni piatti a Cherasco arriva la Festa della Sibla

Dal 30 giugno al 2 luglio

Tra musica e buoni piatti a Cherasco arriva la Festa della Sibla

Dal 30 giugno al 2 luglio 2018 torna, in piazza Giovanni Paolo II, la Sibla, l’antica festa della Barbacana.

La manifestazione quest’anno ha una formula completamente rinnovata. Si inizia il sabato alle 19,30 con “Gusta Cherasco alla Sibla”, le eccellenze enogastronomiche del territorio scendono in piazza. Il menù prevede lumache e rane, salsiccia di Cherasco al Barolo, tagliatelle e ravioli della Sibla, la robiola de ‘L Cravè.

Si balla caraibico con Sergio Dj e i Locos. La serata danzante è offerta dall’agenzia immobiliare “L’Antica Cherasco” ed è ad ingresso libero. Grandi piatti in tavola anche per domenica 1° luglio con “I ristoranti della città”.

Saranno gli chef cheraschesi che cucineranno per la festa. All’evento partecipano Gastronomia dell’Arco, Pane e Vino, Vittorio Veneto, Zupperia Cosa Bolle in Pentola, Ciro Pizza, Nuovi sapori – Pizzeria d’asporto, New Sporting Club, La Torre. Si balla con la simpatia di Luca Panama e la sua orchestra. Lunedì 2 luglio torna invece un appuntamento ormai tradizionale: il Pic-Nic della Sibla. Gli organizzatori offriranno le Penne della Sibla. Posti a sedere su prenotazione obbligatoria entro domenica sera. La serata, offerta da Lenta Antonio sarà allietata da I Divina con musica anni Settanta e Ottanta. L’ingresso è libero.

"La Sibla, nonostante i cambiamenti organizzativi che ci sono stati nel tempo, è una delle feste più sentite dai cheraschesi – commenta l’assessore alle Manifestazioni, Marella Fumero. - È un’antica tradizione, quella che ci è stata tramandata dai nostri padri, dai nostri nonni. Era la festa del popoloso e povero quartiere Barbacana, dove risiedevano soprattutto muratori, fornaciai, garzoni, ortolani. Era il momento in cui la gente si concedeva un fine settimana di sfogo. Oggi chiaramente il quartiere è cambiato, così come gli abitanti, ma la festa della Sibla resta un punto fermo, un appuntamento a cui il popolo non vuole mancare".

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium