/ Eventi

Spazio Annunci della tua città

Terranova bellissimi cuccioli neri altissima genealogia americana. Disponibili due maschi solo amanti razza. Nati 16...

Da ristrutturare, su due piani con cantina interrata, portico annesso e garage esterno a parte, con terreno annesso di...

Affittasi trilocale 4/6 posti letto in Residence Blue Marine. Uso degli impianti sportivi piscina tennis bocce palestra...

Km reali iscritta ASI con CRS (possibilita` di pagare meno di assicurazione e dal 2020 tariffa ridotta anche sul bollo)...

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | venerdì 06 luglio 2018, 09:15

Saldi ad Alba e la grande notte con movida

Sabato 7 luglio una serata speciale di movida y comida nel centro storico inaugura le vendite di fine stagione

Un'estate iniziata un po' in ritardo ha reso ancora più desiderate le serate da trascorrere all'aperto. Grazie ad una stagione calda che sembra ormai avviata, la città di Alba si prepara ad accogliere il pubblico affezionato agli acquisti contraddistinti da sconti e promozioni.

Lo shopping per i saldi estivi prenderà avvio sabato 7 luglio e per l'occasione i presidenti dei Centri Commerciali Naturali albesi, vale a dire Micaela Delsanto per “Alba Sotto le Torri – Commercianti Centro Storico”, Alessandro Boffa per Albauno-corso Piave e Libero Siragusa per Albapiù-corso Langhe, nonché Mariuccia Assola referente dei locali pubblici del centro storico, invitano a frequentare Alba e i suoi negozi.

SHOPPING, SENZA FRETTA

«Con la consueta professionalità – dichiarano Alessandro Boffa e Libero Siragusa – corso Piave e corso Langhe si preparano ad accogliere i clienti, aiutandoli a scegliere il capo o l'accessorio preferito, con la possibilità di essere seguiti e consigliati da personale cortese ed esperto».

In centro storico, inoltre, si potrà vivere l'esperienza degli acquisti in totale relax, grazie al coinvolgente abbinamento con la rassegna “Movida y Comida 2018”: «I saldi estivi 2018 prendono il via sabato 7 luglio con la Grande Notte dei Saldi, in un contesto di festa e di musica che siamo convinti potrà essere gradito alla clientela – affermano Micaela Delsanto e Mariuccia Assola, -; di sicuro, il centro storico offre una grande opportunità, cioè fare shopping, senza fretta, nell'atmosfera rilassata di una manifestazione all'aperto che coinvolge la città».

APERITIVI FRA LE VETRINE

«Crediamo importante proseguire secondo un format che ha dimostrato di funzionare – afferma Fabrizio Pace, direttore dell'Associazione Commercianti Albesi – e che contribuisce a rendere la città attraente non solo nei confronti del pubblico locale ma anche dei turisti».

Sabato 7 luglio è il giorno di inizio delle vendite di fine stagione. Fin dal mattino infatti i negozi accoglieranno il viavai di pubblico che vorrà cogliere le occasioni d'acquisto, ma ancora una volta il momento più intenso sarà la sera, quando sospinto dalla gradevolezza degli aperitivi musicali – a partire dalle 19 – lo shopping si protrarrà anche nel “dopocena”, con i negozi che potranno rimanere aperti fino alle ore 23.00.

Perché dunque non scegliere di abbinarvi l'aperitivo, oppure degustazioni anche più “strutturate”, vere e proprie cene nei locali che danno vita alla Movida – straordinariamente di sabato sera - e nel contesto accogliente della città?

I negozi potranno rimanere aperti anche domenica 8 luglio, mentre la stagione estiva dei saldi proseguirà fino al 1 settembre.

I LOCALI DELLA MOVIDA

Per l'ottavo anno consecutivo, la città di Alba balla al ritmo degli aperitivi musicali del martedì della rassegna Movida y Comida. A dar vita all'evento, iniziato il 12 giugno e in programma fino al 14 agosto, sono i seguenti pubblici esercizi: in piazza Michele Ferrero, presso l’esedra PERLAGE, al centro CAFFÈ – IL MONDO DEL CAFFÈ, ROBERTO SAROTTO – PUNTO VENDITA ALBA, CAFFÈ SAVONA; HEMINGWAY COCKTAIL RESTAURANT in via Mandelli-piazza Falcone, VINCAFÈ in via Vittorio Emanuele II, INSOLITO CAFFÈ in piazza Pertinace, APE WINE BAR CALISSANO in piazza Risorgimento.

Informazione pubblicitaria

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore