/ Attualità

Spazio Annunci della tua città

Frazione Diano Serreta, a soli 3,5 km dalle spiagge in splendida posizione con vista mare, vendesi casa...

Terranova bellissimi cuccioli neri altissima genealogia americana. Disponibili due maschi solo amanti razza. Nati 16...

Da ristrutturare, su due piani con cantina interrata, portico annesso e garage esterno a parte, con terreno annesso di...

Affittasi trilocale 4/6 posti letto in Residence Blue Marine. Uso degli impianti sportivi piscina tennis bocce palestra...

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | martedì 10 luglio 2018, 16:28

I Radicali cuneesi al Gay Pride di Alba, contro odio e discriminazioni

Si è svolto sabato 7 luglio

Anche i Radicali cuneesi erano presenti all'edizione del 2018 del Gay Pride di Alba, con Claudio Marengo, membro del Partito Radicale Nonviolento, Transnazionale e Transpartito, nonché militante locale della Galassia Radicale.   

Il Gay Pride è sicuramente la manifestazione più importante (e più partecipata dai giovani) sul tema dei diritti degli omosessuali, che, con nonviolenza e amore, chiede il rispetto di tutti i gusti sessuali degli individui e maggiore tutela contro odio e discriminazioni. L'Italia ha ancora bisogno di fare importanti passi avanti sul tema: i matrimoni egualitari e le adozioni ancora sono una chimera e c'è la necessità di un radicale cambiamento culturale.               

Al termine dell'evento Claudio Marengo ha dichiarato: "Da insegnante, da cittadino, da uomo, da marito e da radicale...anche quest'anno non potevo non sostenere, sempre più convintamente, il diritto al diritto di amarsi! Perchè l'amore farà un cu...ore così all'odio, perchè "l'odio è degli stronzi", come diceva Marco Pannella.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore