/ Eventi

Spazio Annunci della tua città

Frazione Diano Serreta, a soli 3,5 km dalle spiagge in splendida posizione con vista mare, vendesi casa...

Terranova bellissimi cuccioli neri altissima genealogia americana. Disponibili due maschi solo amanti razza. Nati 16...

Da ristrutturare, su due piani con cantina interrata, portico annesso e garage esterno a parte, con terreno annesso di...

Affittasi trilocale 4/6 posti letto in Residence Blue Marine. Uso degli impianti sportivi piscina tennis bocce palestra...

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | martedì 10 luglio 2018, 18:30

A Castellar ci attende uno spettacolo incantevole

Sabato 14 luglio alle ore 21,15 sarà possibile assistere alla performance del violista unico al mondo, Claudio Gilio, che interpreterà musiche del ‘700 illustrate da spezzoni di film famosi cui appartengono le colonne sonore che hanno attinto a tali brani.

Claudio Gilio il-violista unico al mondo

Sabato 14 luglio, a conclusione della Giornata del Ramassin, l’atmosfera bucolica e lo sfondo suggestivo della duecentesca cappella di San Ponzio a Castellar, faranno da amplificatore di emozioni in questa serata d’estate.


Sei concerti, in cui si eseguono celebri colonne sonore non sono inusuali, nuovo ed emozionante è il concerto spettacolo del Voxonus Festival, dove risuonano pagine di musica immortale, “prestata” al cinema. La performance si terrà presso il giardino della Cappella di San Ponzio a Castellar, alle ore 21.15. in caso di maltempo il concerto si terrà il 15/07.


Ancora un concerto di contaminazione nel calendario del Voxonus Festival, come da programma. Questa volta è protagonista il cinema, o meglio, la musica del ‘700, utilizzata come colonna sonora e più ancora come “protagonista” nel grande cinema.

È infatti riduttivo ed errato considerare le musiche di Mozart, Bach, Händel alla stregua di colonne sonore, se pensiamo alle emozioni provocate da tali capolavori, abbinati alle indimenticabili immagini di film di culto, quali Barry Lyndon, La mia Africa, il Vangelo secondo Matteo, il Silenzio degli innocenti, ecc, opere dalle tematiche e dai linguaggi diversi, ma nelle quali la musica diventa coprotagonista fondamentale.

E per immergersi in tale dimensione verranno proiettati degli spezzoni che danzeranno sui muri circostanti insieme alle note interpretate da Claudio Gilio alla viola, accompagnato da Luigi Giachino al pianoforte.

E’ importante prenotarsi il prima possibile allo 019.824663, perché i posti sono limitati e la serata si prospetta spettacolare!


Costo del biglietto d’ingresso € 10. Ridotto € 7 per i residenti.

Rinfresco a fine serata.



Luigi Giachino, pianista e compositore, esperto in musiche da film, ha curato gli arrangiamenti per viola e pianoforte.

I montaggi video sono a cura di Dietro le Quinte Creative Factory, che ha prestato al progetto Enrico Bonino, nipote del famoso poeta, e regista oramai ben più che emergente, attualmente impegnato anche in fiction nazionali.

Qui l’incredibile talento del Maestro Claudio Gilio il violista unico al mondo.


Qui è possibile trovare il programma completo del Festival Voxonus Valle Bronda.









Informazione pubblicitaria

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore