/ Economia

Economia | martedì 10 luglio 2018, 20:12

Al via il roadshow di Confartigianato Cuneo per illustrare le novità della fatturazione elettronica tra privati

A partire dal 1° gennaio 2019 la fatturazione elettronica sarà obbligatoria per tutte le cessioni di beni e prestazioni di servizi effettuate tra soggetti residenti, stabiliti o identificati nel territorio italiano

C’è una “rivoluzione” che sta per colpire il mondo delle imprese, e Confartigianato Cuneo si conferma vicina al mondo economico delle piccole e medie imprese, pronta come sempre ad affiancare le aziende con soluzioni efficaci e strumenti innovativi. Infatti, a partire dal 1° gennaio 2019 la fatturazione elettronica sarà obbligatoria per tutte le cessioni di beni e prestazioni di servizi effettuate tra soggetti residenti, stabiliti o identificati nel territorio italiano.

Il nuovo obbligo non riguarderà solo i rapporti tra operatori economici, ma anche i rapporti verso i consumatori finali. Questa importante novità avrà un impatto importante sulle imprese, costituendo un ulteriore passo verso la digitalizzazione integrale dei processi di gestione del ciclo attivo e passivo.

L’Italia è il primo Paese al mondo a “dismettere” la fattura di carta e questo cambiamento deve essere interpretato come un’opportunità per beneficiare degli automatismi derivanti dall'introduzione della dematerializzazione dei cicli di emissione, trasmissione e contabilizzazione delle fatture. Confartigianato Cuneo ha strutturato una serie di soluzioni “su misura” per le diverse realtà imprenditoriali, dall’impresa individuale all’azienda più strutturata e con dipendenti.

 

Tutte le soluzioni sono contraddistinte da convenienza, semplicità d’utilizzo, integrazione con i sistemi aziendali, dialogo con gli applicativi utilizzati da Confartigianato Cuneo. Nelle prossime settimane, Confartigianato Cuneo organizzerà una serie di incontri informativi gratuiti aperti a tutti, su tutto il territorio provinciale, per aiutare le aziende ad affrontare al meglio l’obbligo della fattura elettronica, chiarendo il quadro normativo di riferimento e gli adempimenti richiesti. Durante gli incontri verranno presentate le soluzioni consulenziali e informatiche messe a disposizione da Confartigianato Cuneo per le proprie imprese associate. 

Il calendario degli incontri, che si svolgeranno presso gli Uffici di Zona di Confartigianato Cuneo dalle ore 18 alle ore 19, prevederà varie date: lunedì 16 luglio - Ingresso Via XXVIII Aprile, 24 - CUNEO; martedì 17  - Largo Enrico Bertello, 5 - BORGO S.D.; e  - Via degli Artigiani, 10 - MONDOVÌ; mercoledì 18 luglio - Via Molinasso, 18 - SAVIGLIANO e  - Via Ghigliano 35 ter - DOGLIANI; giovedì 19 luglio - Ingresso Via Vivaro, 19 - ALBA e  - Via IV Novembre, 50 - DRONERO; lunedì 23 luglio - Via Lancimano, 4 - FOSSANO; martedì 24 luglio - Piazza G. Arpino, 35 - BRA e  - Piazza Gandolfi , 18 - CEVA;  giovedì 26 luglio - Piazza Mercato, 16/a - CARRÙ e lunedì 30 luglio - Via Vittime di Brescia, 3 - SALUZZO.

 

Per informazioni: www.impresadigitale.eu / info@impresadigitale.eu / tel. 0171 451111

 

cs

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore