/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | mercoledì 11 luglio 2018, 15:49

"Ti ritroveremo e troveremo i tuoi 14 anni": a Busca il commosso saluto a Pietro Riberi

Tra i presenti i ragazzi del circolo tennistico locale che hanno regalato una grande palla da tennis con tutte le loro firme. Il ragazzo è morto sabato 7 luglio in un incidente mentre era in bici

Ultimo saluto commosso nella chiesa parrocchiale di Busca dove in tanti oggi, mercoledì 11 giugno, erano presenti per la celebrazione del rito funebre di Pietro Riberi, ragazzo di 14 anni, morto sabato 7 luglio in un incidente mentre era in bicicletta per andarsi a tagliare i capelli ed è stato investito da un’auto in frazione San Martino in via Vigne, nei pressi del Quintino Resort. A nulla è valso il trasporto in elicottero all'ospedale Santa Croce di Cuneo.

Tra i presenti i ragazzi del circolo tennistico di Busca di cui Pietro faceva parte. Al 14enne i compagni hanno regalato una grande palla da tennis con tutte le firme del circolo.

"A 14 anni hai una voglia di amore incredibile" - lo ha ricordato il parroco di Busca - "Ed è proprio questo amore di Pietro che dobbiamo ricordare e tenere stretto. E con l'amore anche la sua immensa voglia di vita e di pace. Oggi i suoi amici hanno lasciato su questi banchi il testo di una canzone dal titolo "Ci ritroveremo", canzone che Pietro amava particolarmente. Ed è il messaggio che dobbiamo prendere oggi. Ti ritroveremo e troveremo i tuoi 14 anni."

Per  la morte del ragazzo in segno di lutto è stata rinviata a data da destinarsi la manifestazione Bande in Festa in programma per domenica organizzata dal Complesso Bandistico Musicale Castelletto di Busca con il patrocinio della Città.

Pietro lascia la mamma Ivana e il padre Valter.

Daniele Caponnetto

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore