/ Viabilità

Spazio Annunci della tua città

Frazione Diano Serreta, a soli 3,5 km dalle spiagge in splendida posizione con vista mare, vendesi casa...

Terranova bellissimi cuccioli neri altissima genealogia americana. Disponibili due maschi solo amanti razza. Nati 16...

Da ristrutturare, su due piani con cantina interrata, portico annesso e garage esterno a parte, con terreno annesso di...

Affittasi trilocale 4/6 posti letto in Residence Blue Marine. Uso degli impianti sportivi piscina tennis bocce palestra...

Che tempo fa

Cerca nel web

Viabilità | mercoledì 11 luglio 2018, 15:03

Viaggio inaugurale del "nuovo" Cuneo-Ventimiglia: venerdì 13 luglio sarà un giorno di festa e di riflessione sul futuro della linea

A Ventimiglia indetta una conferenza stampa all'arrivo del primo convoglio post lavori. Presenti Balocco e Borgna, oltre ai sindaci di Roccavione e Limone, per il "Patto dei sindaci". Mai prevista, invece, la presenza di Chiara Appendino e del sindaco di Nizza Estrosi

Grande attesa e ormai conto alla rovescia per il viaggio inaugurale sulla rinnovata linea Cuneo-Ventimiglia. Pur con qualche insoddisfazione generale, perché non sono state raddoppiate le corse, nonostante le ripetute richieste e promesse e non è stata aumentata la velocità di 40 chilometri orari sulla tratta francese.

Ma venerdì 13 luglio sarà comunque occasione di festa. Il Cuneo-Ventimiglia partirà alle 7.50 dal capoluogo della Granda e sarà a Ventimiglia alle 10.27. Proprio qui seguirà una conferenza stampa presso il palazzo del Comune della città ligure. 

Sarà l’occasione per fare il punto sui lavori effettuati e le prospettive di questo collegamento tra Piemonte, Liguria e Francia rimasto chiuso dal 4 settembre 2017 per consentire i lavori di messa in sicurezza grazie allo stanziamento di 29 milioni da parte del Governo Italiano.  

Parteciperanno: Francesco Balocco assessore ai Trasporti e Infrastrutture Regione Piemonte, Gianni Berrino assessore Trasporti e Turismo Regione Liguria, Federico Borgna sindaco di Cuneo e Presidente Provincia, Enrico Ioculano sindaco di Ventimiglia, gli onorevoli Flavio Di Muro, Chiara Gribaudo e Mino Taricco, i rappresentanti di RFI Gaetano Pitisci Responsabile Unità territoriale Piemonte linee Centro-Sud, Andrea Demicheli responsabile ingegneria Direzione Territoriale Piemonte, Fabio De Barbieri responsabile Unità territoriale Linee Liguria, Francesca Raciti Direttore regionale Piemonte Trenitalia.

Non mancheranno, in rappresentanza del Patto dei sindaci, anche il primo cittadino di Roccavione Germana Avena e di Limone Angelo Fruttero. Presenti, probabilmente, anche alcuni sondaci della Val Roya e qualche rappresentante del Comitato in difesa delle ferrovie locali. Non ci saranno invece, né mai era stata confermata la loro presenza, Chiara Appendino, sindaco di Torino, e Christian Estrosi, sindaco di Nizza. 

 

Bsimonelli

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore