/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | venerdì 13 luglio 2018, 17:27

A Ventimiglia la manifestazione pacifica di 'border crossing'. Nessuno ha tentato di espatriare, francesi in assetto di guerra

La protesta durata poco meno di un’ora si è conclusa chiedendo a tutti di partecipare alla manifestazione di domani, dalle 14 alle Gianchette a Ventimiglia, come evidenziato nuovamente da Giacomo Mattiello dell’associazione ‘Progetto 20k’

Oggi pomeriggio, venerdì 13 luglio, al confine italo-francese di ponte San Ludovico a Ventimiglia, si è svolta  la manifestazione di ‘border crossing’ voluta dall’associazione ‘Progetto 20k’ e da quelle che hanno sostenuto quella di domani ‘Ventimiglia città aperta’, prevista nel pomeriggio.

“No border, no nation, stop deportation" è stato il classico slogan che è stato urlato a pochi metri dal confine, dove i francesi avevano eretto una sorta di ‘Linea Maginot’ con blindati e tanti agenti, pronti a fermare chi avesse avuto voglia di superare l’ex frontiera.

Articolo completo con foto e video su Sanremonews. Clicca qui

Redazione Sanremonews

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore