/ Attualità

Attualità | 13 luglio 2018, 13:15

Attrice per Sky e insegnante a Hogwarts: prosegue l'ascesa della vicese Sara Dho

La 33enne sta vivendo un momento d'oro della sua carriera: è stata scelta per la nuova campagna promozionale "Digital Target Femminile" di Sky Italia e per alcuni altri spot. In questi giorni, inoltre, veste i panni di una professoressa della Scuola di Magia e Stregoneria più celebre del mondo all'esposizione milanese su Harry Potter

L'attrice vicese Sara Dho in un fermo immagine dello spot girato per Sky (a sinistra) e nei panni di un'insegnante di Hogwarts a "Harry Potter: The Exhibition" (a destra)

L'attrice vicese Sara Dho in un fermo immagine dello spot girato per Sky (a sinistra) e nei panni di un'insegnante di Hogwarts a "Harry Potter: The Exhibition" (a destra)

Non conosce battuta d'arresto l'ascesa professionale di Sara Dho, 33enne residente a Vicoforte (ma originaria di Ceva) che ha conseguito il diploma di attrice presso l'Accademia d'arte drammatica "Paolo Grassi" di Milano.

La giovane è infatti stata selezionata per la nuova campagna promozionale "Digital Target Femminile" di Sky Italia, attualmente in onda sui canali Sky: "Sono stata scelta mediante regolare casting - racconta la diretta interessata -. Il mio agente mi ha proposto a chi si è occupato della selezione e ho fatto un video-provino in seguito sottoposto a Sky, che mi ha ritenuto idonea. Lo spot, con la regia di Serena Corvaglia, si compone di quattro brevi soggetti indipendenti, nei quali si vedono tipologie di donne differenti alle prese con problemi o argomenti molto comuni nel mondo femminile, come l'essere abbandonate dal partner o imbarazzarsi di fronte alla figlia per avere ancora un certo tipo di desideri verso uomini piacenti, il tutto con lo sfondo di alcuni celebri film trasmessi da Sky , ad esempio 'Ghost' e 'Blade Runner'".

Nel caso specifico di Sara, il tema affrontato è stato quello della dieta. "La ragazza da me interpretata - spiega - si gode il film di Maria Antonietta comodamente distesa sul letto, gustandosi una bella vaschetta di gelato e giungendo a una conclusione: basta con l'ossessione della linea! Se persino una delle donne più influenti del Settecento non si faceva problemi ad assaporare un'enorme quantità di prelibati dolciumi, non devo certo preoccuparmi io! Aggiungo che per girare il mio soggetto si sono impiegate alcune ore fra trucco, parrucco, selezione del costume (Sky mi ha fatto cambiare d'abito decine di volte prima di decidere la mise più adatta!) e riprese (svoltesi a Milano). Curiosità: sono presente anche in uno degli altri soggetti come voce-pensiero della protagonista".

Un'enorme soddisfazione per l'attrice vicese, che già nel 2016 era stata il volto di uno spot per il colosso svedese 'Ikea' (clicca qui per leggere la notizia), ma non è stata l'unica nell'ultimo periodo: "Prossimamente - svela - uscirà una pubblicità per la società di noleggio 'Arval', alla quale ho preso parte in due soggetti, mentre lo scorso maggio ho lavorato per la nuova campagna video-fotografica di 'Costa Crociere', che verrà diffusa a fine estate sulle navi Costa, sui canali web/social e sui cataloghi: se qualcuno farà una crociera nei prossimi mesi potrebbe incrociare il mio volto a bordo!".

In questi giorni, infine, Sara si trova a Milano per ragioni di lavoro… Magiche: fa infatti parte del cast artistico che accoglie i visitatori all'esposizione su Harry Potter, il celebre maghetto che ha letteralmente incantato un'intera generazione di lettori. "Vesto i panni di un'insegnante della Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts - asserisce - e a qualche fortunato concedo l'onore di essere smistato dal Cappello Parlante in una delle quattro Case: Grifondoro, Serpeverde, Corvonero e Tassorosso".

Più dettagliatamente, "Harry Potter: The Exhibition" è una mostra che consente di visionare dal vivo alcuni materiali utilizzati nei film (oggetti, costumi, scenografie) e che sta facendo il giro del globo a tappe: sino ad oggi è stata visitata da più di 3 milioni di spettatori negli Stati Uniti d'America (Chicago, Boston, Seattle, New York), in Canada (Ontario, Edmonton), a Singapore (Marina Bay), in Australia (Sydney), in Giappone (Tokyo), in Svezia (Norrköping), in Germania (Colonia), in Francia (Parigi), in Cina (Shanghai), in Belgio (Bruxelles) e in Spagna (Madrid). Stazionerà a Milano fino a domenica 9 settembre.

Alessandro Nidi

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium