/ Attualità

Spazio Annunci della tua città

Frazione Diano Serreta, a soli 3,5 km dalle spiagge in splendida posizione con vista mare, vendesi casa...

Terranova bellissimi cuccioli neri altissima genealogia americana. Disponibili due maschi solo amanti razza. Nati 16...

Da ristrutturare, su due piani con cantina interrata, portico annesso e garage esterno a parte, con terreno annesso di...

Affittasi trilocale 4/6 posti letto in Residence Blue Marine. Uso degli impianti sportivi piscina tennis bocce palestra...

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | venerdì 13 luglio 2018, 15:31

Casteldelfino “festeggia” l’apertura di nuovi negozi: parte degli incassi serviranno ad acquistare un defibrillatore per il paese

Grande festa, domani (sabato) in paese. Celebrazioni anche per la Patrona, Santa Margherita

Casteldefino

Ci sarà un doppio motivo per festeggiare, sabato sera (14 luglio) a Casteldelfino, in alta Val Varaita.

Da un lato, infatti, la festa di Santa Margherita, Patrona del paese. Dall’altro, invece, l’apertura dei negozi del “Chamin royal” lo spazio commerciale di via Roma.

A partire dalle ore 17.30, nel centro storico della capitale della Castellata, apriranno i punti vendita, autentica vetrina di proposte artigianali, artistiche e con tante eccellenze enogastronomiche del territorio.

Parallelamente saranno molteplici le iniziative organizzate dalla locale Pro loco.

Sabato, dalle ore 19.30, grande polentata per tutti, seguita – alle 22.15 – dal grandioso spettacolo pirotecnico nella pineta e sull’antico castello del paese. Prima e dopo i fuochi artificiali, quattro gruppi di cantori spontanei allieteranno i presenti con brani della tradizione popolare. Dal “Bar Maurizio”, invece, serata disco dance music.

Domenica 15 luglio, invece, Santa Messa con la storica processione per le vie del paese; al pomeriggio, concerto de “I Polifonici del Marchesato” (piazza Dao, alle ore 16 – in caso di maltempo appuntamento al centro “Le casermette”); durerà tutta la giornata, invece, la “Fiera di Santa Margherita”.

Le attività del “Chamin royal” avranno un bel risvolto di solidarietà. Parte degli incassi, infatti, verrà devoluta alla Pro loco di Casteldelfino, per l’acquisto di un defibrillatore da collocare poi, a sua volta, in centro paese.

“Con soddisfazione annunciamo il ritorno dei negozi ad animare l’antica capitale della Repubblica degli Escartons. – ci dice il sindaco, Alberto Anello – Assistiamo ad un crescendo qualitativo e numerico inaspettato, e ci rammarichiamo di non aver potuto esaudire tutte le richieste.

Ma ci attiveremo senza dubbio per il prossimo anno, con la ricerca di nuovi locali”.

Nicolò Bertola

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore