/ Cronaca

Cronaca | 13 luglio 2018, 11:32

Pali del telefono abbattuti e danni all'agricoltura: a Carrù la grandine non ha fatto sconti

La principale criticità si è registrata in una zona di campagna (traversa Calleri), dove si è rivelato necessario l'intervento congiunto di vigili del fuoco e cantonieri comunali per mettere in sicurezza la carreggiata

Alcuni chicchi di grandine caduti ieri sera a Carrù

Alcuni chicchi di grandine caduti ieri sera a Carrù

Un'intensa grandinata si è abbattuta nella serata di ieri, giovedì 12 luglio, sul territorio comunale di Carrù, colpendo non soltanto il capoluogo, ma anche le limitrofe aree di campagna.

Proprio in una di queste si è verificata la criticità maggiore: all'altezza di traversa Calleri, infatti, il maltempo ha provocato il crollo di alcuni pali del telefono.

Sul posto sono immediatamente intervenuti i vigili del fuoco e i cantonieri comunali, che hanno chiuso temporaneamente la strada al transito veicolare (adesso la carreggiata è nuovamente percorribile, ndr) al fine di metterla in sicurezza e di isolare i cavi.

Se fortunatamente non si segnalano danni a persone, sono purtroppo notevoli, invece, quelli alle coltivazioni: piante spezzate e centinaia di nocciole scagliate a terra dalla furia degli agenti atmosferici sono quelli maggiormente tangibili a occhio nudo.

Nel concentrico di Carrù, infine, non si sono registrate problematiche di alcun tipo, come confermato dalla polizia locale: la grandine, almeno qui, sembra aver mostrato clemenza.

Alessandro Nidi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium