/ Politica

Politica | 17 luglio 2018, 09:26

Il Popolo della Famiglia vuole allargare la rete locale nel Cuneese

Schininà e Campanella (PdF): “Stiamo lavorando per allargare il nostro consenso”

Il Popolo della Famiglia vuole allargare la rete locale nel Cuneese

"La nostra priorità oggi è farci conoscere meglio per continuare a crescere": questo hanno dichiarato Maurizio Schininà e Mario Campanella, responsabili del Popolo della Famiglia, al termine della riunione del Consiglio Direttivo che ha stabilito le attività del Circolo Savigliano Saluzzo Fossano per i prossimi mesi.

"Stiamo lavorando per allargare la rete locale e per far conoscere le nostre idee politiche al maggior numero di persone, all’interno di un dibattito politico nazionale che dimentica i reali problemi della gente perché vissuto in un clima di perenne campagna elettorale. Noi desideriamo invece coinvolgere i cittadini sulle tematiche che crediamo più importanti per il bene della famiglia: da una nuovo regime fiscale basato sul quoziente familiare e sul reddito di maternità alla libertà di educazione per i figli, dal controllo responsabile dell’immigrazione alla necessità di una sanità incentrata sui bisogni delle persone e non solo sul risparmio, da un aiuto sensibile alle imprese a carattere familiare alla tutela delle fasce più deboli della popolazione, dalla difesa del diritto alla vita al no deciso alle leggi che violano la libertà di espressione e di coscienza personale".

"Vorremmo poter dialogare – hanno continuato i due Dirigenti – con le migliaia di elettori che già ci hanno dato fiducia alle recenti elezioni politiche e che non conosciamo ancora personalmente. Il Circolo locale del Popolo della Famiglia è a disposizione di tutti coloro che vorranno contattare i nostri referenti per approfondire i temi che più ci stanno a cuore e per raccogliere le adesioni di chi vorrà diventare parte attiva del nostro movimento".

Chi è interessato può contattare i responsabili per competenza territoriale: Savigliano (cell. 3713350556), Saluzzo e Valli (cell. 3939597357), Fossano (cell. 3401020864), Centallo e Mondovì (cell. 3386420691), Cuneo (cell. 3923485195).

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium