/ Agricoltura

Agricoltura | 17 luglio 2018, 10:18

Agricoltura sostenibile e valorizzazione: avviato un bando per la gestione di Cascina Pascolo Inferiore a Staffarda

Per partecipare alla procedura è necessario far pervenire, tramite raccomandata, agenzia di recapito autorizzata o a mano, la propria candidatura, completa di tutti gli elementi richiesti, all’Ente di gestione delle Aree protette del Monviso entro le ore 12 del 21 settembre 2018

Agricoltura sostenibile e valorizzazione: avviato un bando per la gestione di Cascina Pascolo Inferiore a Staffarda

L’Ente di Gestione delle Aree Protette del Monviso ha avviato un bando per la locazione di valorizzazione del complesso immobiliare della “Cascina Pascolo inferiore”, che fa parte del “Tenimento di Staffarda” di Revello, gestito dall’ente stesso.

L’iniziativa è finalizzata a promuovere un’attività fondata sull’agricoltura sostenibile, nella triplice accezione di sostenibilità ambientale, economica e sociale, che rivitalizzi la cascina, ormai abbandonata da anni.

Poiché l’Ente Parco lavora da anni nella riqualificazione ambientale del contesto storico-agricolo di Staffarda, sostenendo tra le altre attività di valorizzazione e connessione di elementi di pregio naturalistico, quali siti di riproduzione e svernamento di chirotteri, siti di riproduzione di anfibi, boschi planiziali e ripariali; imboschimento, realizzazione di itinerari ciclo-pedonali, organizzazione di eventi, è parte integrante di questa iniziativa la volontà di favorire la conoscenza, la valorizzazione e la promozione dei territori e delle eccellenze locali, nonché quella di promuovere il turismo sostenibile.

Tra gli elementi di valutazione previsti non vi sono soltanto le modalità di recupero dei fabbricati e il piano di attività dell’impresa, ma anche elementi di sostenibilità ambientale, con particolare riguardo alle metodologie e tecniche di agricoltura biologica, opportunità di valorizzazione turistico-ambientale-sociale e piani di efficienza energetica, anche con riguardo ai processi produttivi.

Potrà partecipare al bando di locazione chiunque sia in possesso dei requisiti richiesti. A titolo esemplificativo, ma non esaustivo, è ammessa la partecipazione di: persone fisiche, imprese individuali, società commerciali, società cooperative, associazioni, fondazioni, consorzi ordinari di concorrenti, consorzi stabili costituiti anche in forma di società consortili, consorzi fra società cooperative di produzione e lavoro, consorzi tra imprese artigiane.

È ammessa la partecipazione in forma singola o in raggruppamento secondo le norme vigenti. L’affidamento avverrà mediante “pubblico incanto”, ai sensi del R.D. n. 827 del 23/05/1924, senza “base d’asta” e con applicazione del criterio dell’”offerta economicamente più vantaggiosa”.

Fatto salvo il rispetto della normativa vigente in materia, con particolare riguardo a quella inerente i contratti agrari, la durata della locazione andrà da un minimo di quindici ad un massimo di trenta anni a decorrere dalla data di stipulazione del contratto. Per partecipare alla procedura è necessario far pervenire, tramite raccomandata, agenzia di recapito autorizzata o a mano, la propria candidatura, completa di tutti gli elementi richiesti, all’Ente di gestione delle Aree protette del Monviso entro le ore 12 del 21 settembre 2018.

La documentazione di gara, unitamente alla documentazione tecnica disponibile, è reperibile sul sito istituzionale dell'Ente, mediante il percorso http://www.servizipubblicaamministrazione.it/servizi/saturnweb/Dettaglio.aspx?Pub=1253&Tipo=5&CE=prcdlp1122– BANDO DI GARA ed è in visione presso il Servizio Tecnico dell’Ente (lun. – ven. 8:30 – 12:30).

Copia su supporto digitale della documentazione tecnica disponibile verrà inoltre fornita in sede di sopralluogo alla cascina o su richiesta al Servizio Tecnico. Ulteriori informazioni sulla procedura potranno essere richieste al Servizio Tecnico dell’Ente Parco, che ha sede in via Griselda 8 a Saluzzo. Tel. 0175.46505; email segreteria@parcomonviso.eu; pec protocollo@pec.parcomonviso.eu   

cs

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium