/ Cronaca

Cronaca | 18 luglio 2018, 09:44

Lancio di pietre contro ditta di escavazioni a Borgo San Dalmazzo: denunciati quattro giovani, di cui due minorenni

Danni ai macchinari per oltre 10mila euro. Il gruppo, deferito per danneggiamento aggravato in concorso, è stato incastrato dalle immagini di video sorveglianza

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

I Carabinieri della Stazione di Borgo San Dalmazzo a conclusione di una breve attività di indagine, hanno individuato e denunciato in stato di libertà quattro giovani, due dei quali ancora minorenni, per il reato di danneggiamento aggravato in concorso.

Gli accertamenti sono iniziati a seguito della presentazione di una querela contro ignoti da parte del titolare di una ditta di movimentazione terra con sede a Borgo San Dalmazzo.

Le immediate attività di sopralluogo, gli accertamenti esperiti tramite l’analisi dei filmati delle telecamere di sicurezza della zona e la raccolta delle testimonianze di alcuni residenti, permettevano di ricondurre il tutto ad un gruppo di giovani che nella serata del danneggiamento avevano trascorso un po’ di tempo proprio nei pressi della ditta.

Si è così potuto appurare che i quattro, successivamente identificati, avevano deformato alcuni manipolatori per la movimentazione di due escavatori oltre che averne rotto i vetri ed alcune parti meccaniche tramite lancio di pietre. Il danno complessivo è ammontato ad oltre 10.000 euro.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium