/ Attualità

Attualità | 21 luglio 2018, 11:11

Gli stagionali della frutta di Saluzzo in corteo a Cuneo: "Siamo lavoratori, non animali. Chiediamo dignità!" (GALLERY E VIDEO)

Nella tarda mattinata, l'incontro con il prefetto Russo, al quale gli stagionali chiederanno una sistemazione alloggiativa per le persone accampate al Foro Boario e nello stabile di via Lattanzi

Gli stagionali della frutta di Saluzzo in corteo a Cuneo: "Siamo lavoratori, non animali. Chiediamo dignità!" (GALLERY E VIDEO)

. Aggiornamento ore 11: Il corteo è arrivato al palazzo della Prefettura, e una delegazione ha comunicato le intenzioni della manifestazione. Il Prefetto però non risulta in sede, ed è stato quindi richiesto un incontro con una qualche figura che ne possa fare le veci istituzionali.

La delegazione è stata accolta all'interno del Palazzo.

 

E' partita come da programma verso le 10 della mattina di oggi (sabato 21 luglio) la manifestazione messa in campo dagli stagionali della frutta di Saluzzo, che hanno raggiunto il capoluogo della nostra provincia per chiedere un incontro con il Prefetto Giovanni Russo.

Tantissimi i partecipanti e i sostenitori della manifestazione, che hanno seguito il corteo da piazza Galimberti al palazzo della Prefettura. Ingente lo spiegamento di forze dell'ordine, traffico paralizzato nel centro storico: "Diritti per tutti!", "Lavoro per tutti!" e "Basta sfruttamento!" sono gli slogan più ripetuti dall'inizio della manifestazione.

Al Prefetto, gli stagionali chiederanno una sistemazione alloggiativa dignitosa per le persone accampate al Foro Boario e nello stabile di via Lattanzi e di favorire il rispetto delle norme contrattuali per i lavoratori agricoli, come salario, buste paga, sicurezza, straordinari e festivi, mutua e infortuni.

A seguito dell'incontro ufficiale, TargatoCn.it ne riporterà l'esito.

r.t.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium