/ Attualità

Attualità | 23 luglio 2018, 22:40

Padre Zanotelli chiama, Cuneo risponde: il sì all’informazione “non manipolata” sui migranti

L’appello per una stampa più equilibrata rispetto al femonmeno delle migrazioni è stato accolto, questa sera (23 luglio) dal consiglio comunale del capoluogo

Padre Zanotelli chiama, Cuneo risponde: il sì all’informazione “non manipolata” sui migranti

Un’informazione pubblica “non manipolata” rispetto al fenomeno delle migrazioni: è questo che chiede, in sostanza, il padre Comboniano Alex Zanotelli nel proprio appello ed è la sua sottoscrizione che chiedono al consiglio comunale Ugo Sturlese, Nello Fierro e Luciana Toselli del gruppo Cuneo per i Beni Comuni. 

Il tentativo che ci proponiamo al di là delle polemiche immediate è di far ragionare i cittadini in merito alle cause vere e proprie dei fenomeni migratori - ha sottoscritto Sturlese presentando l’ordine del giorno - , così da scardinare le politiche divisive e irrealizzabili messe in campo dal Governo. Davanti alle tragedie dei migranti non possiamo far finta di non vedere.

L’invito di Cuneo per i Beni Comuni è stato appoggiato da Tiziana Revelli: “Importante ricordare che un diritto di cronaca è davvero utile e positivo se privo di aggiunte ma anche diomissioni, e se viene esercitato nell’ottica del ricevere un servizio pubblico d’informazione il più conforme alla verità possibile. È necessario che la stampa aderisca a questo concetto, in un mondo in cui invece la piazza “social” accoglie qualunque esternazione senza alcun limite.

Laura Peano, invece, ha portato al consiglio alcuni dubbi in merito alla proposta di ordine del giorno: “La politica attuata negli ultimi mesi non è quella di criminalizzare il migrante, ma di dividere le responsabilità dell’accoglienza con tutti gli altri paesi dell’Unione Europea.

Con venti voti favorevoli l’ordine del giorno è stato validato dall’assemblea.

s.g.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium