/ Cronaca

Cronaca | 23 luglio 2018, 13:23

Beccato con 200 grammi di hashish nascosti nella biancheria intima: in manette un 29enne a Sommariva del Bosco

In casa l'uomo aveva altro stupefacente già suddiviso in dosi. Dovrà rispondere di detenzione di droga ai fini di spaccio

Immagine dci repertorio

Immagine dci repertorio

I carabinieri della stazione di Sommariva del Bosco hanno tratto in arresto un ventinovenne di origine marocchina, M.A., per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

I militari avevano notatol'uomo aggirarsi con fare sospetto per le vie del paese, decidendo pertanto di procedere ad un controllo. Al termine degli accertamenti sono stati rinvenuti, accuratamente occultati nella biancheria intima, 200 grammi di “hashish”.

Le attività sono state successivamente estese anche all’abitazione del giovane, dove sono stati rinvenuti ulteriori 34 grammi di stupefacente, già confezionati in diverse dosi di varia grandezza e pronte per essere spacciate.

L’uomo è stato tratto in arresto e dovrà rispondere del reato di detenzione ai fini spaccio di sostanza stupefacente dinanzi al Tribunale di Asti, con il rischio di incorrere in una pena tra i 6 ai 20 anni di reclusione.

redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium