/ Cronaca

Cronaca | 23 luglio 2018, 07:17

Sta per concludersi l'intervento del Soccorso Alpino e speleologico alla Grotta della Mottera: la barella del ferito verso l'uscita

Lo speleologo infortunato è in condizioni stabili. Verrà calato con una teleferica per 80 metri a una tenda dove resterà al caldo fino all’arrivo dell’eliambulanza 118

Sta per concludersi l'intervento del Soccorso Alpino e speleologico alla Grotta della Mottera: la barella del ferito verso l'uscita

Prosegue senza interruzioni da sabato sera l’intervento del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e speleologico (CNSAS) per portare soccorso a G. G. speleologo infortunatosi durante l’attraversata del fiume sotterraneo della Grotta della Mottera nel comune di Frabosa Soprana.

La barella del ferito - sempre sotto diretto controllo dei medici del CNSAS - si trova in prossimità dell’esterno della cavità dopo che il trasporto ipogeo è stato effettuato grazie a dispositivi su corda allestiti per superare il fiume sotterraneo che scorre lungo la grotta. 

L’uscita della barella sta avvenendo attraverso la risorgenza dove il fiume si trasforma in una cascata di 80 metri. Per questo motivo, i tecnici di soccorso speleologico del CNSAS stanno consegnando l’infortunato ai tecnici alpini della Delegazione Mondovì che hanno collaborato nell’intervento fin dall’inizio delle operazioni.

Il personale delle Stazioni di Mondovì, Garessio e Valle Pesio prevede di superare la parete ricorrendo a una teleferica che calerà per 80 metri il ferito a una tenda dove resterà al caldo fino all’arrivo dell’eliambulanza 118 che lo riceverà in carico per l'ospedalizzazione. Le condizioni del ferito rimangono stabili.

Al momento la situazione meteorologica all’esterno della grotta presenta alcuni temporali in transito per cui l’intervento dell’elicottero rimane subordinato al miglioramento del tempo.

Ecco come operano i tecnici del CNSAS in grotta. Guarda il video:

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium