/ Solidarietà

Che tempo fa

Cerca nel web

Solidarietà | martedì 24 luglio 2018, 18:30

L’Adas di Saluzzo destina il contributo del “Fitwalking del cuore” a due realtà buschesi

1500 euro sono andati alla comunità “Insieme a Voi”per una pedana di sollevamento da applicare al mezzo di trasporto degli ospiti diversamente abili. 2381 all’Associazione “Volontari dell’Annunziata” per l’acquisto di una nuova lavastoviglie

La consegna dei beni acquistati con i contributi Adas

La consegna dei beni acquistati con i contributi Adas

Nei giorni scorsi i dirigenti dell’“Adas Saluzzo Fidas”, i donatori di sangue Ferruccio Beltramo (presidente), Livio Delfiore (vicepresidente), Mirco Silvestro (vicepresidente) Luciano Biadene (capogruppo di Busca) si sono recati presso la comunità “Insieme a Voi” di Villa Ferrero, sempre a Busca, insieme alla responsabile dell’Associazione, Simona Cometto.

Durante la visita è stato consegnato il contributo ricevuto dal “Fitwalking del cuore” di Saluzzo: 1500 euro che saranno utilizzati per l’acquisto di una pedana di sollevamento da applicare al mezzo di trasporto degli ospiti diversamente abili.

Un’iniziativa particolarmente utile, come ha precisato la Cometto, per l’attività della Comunità.

Parallelamente, l’iniziativa ha coinvolto anche l’Associazione “Volontari dell’Annunziata”. A loro è andato un sostegno economico di 2381 euro, sempre derivanti dalla partecipazione al “Fitwalking del cuore” di Saluzzo, per l’acquisto di una lavastoviglie di cui c’era estrema necessità.

Come da consuetudine - ha spiegato il presidente Beltramo - il consiglio direttivo Adas, ogni anno, sceglie a rotazione tra i suoi 23 gruppi comunali, alcuni progetti meritevoli di attenzione e sostegno. Quest’anno, su interessamento del capogruppo locale Biadene, è toccato a Busca”.

Ni.Ber.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore