/ Attualità

Attualità | 20 agosto 2018, 11:48

Cervere, la lotta alla ludopatia sale sul palcoscenico

Dalla Giunta comunale ok al patrocinio all'associazione "Solidali per Cervere" per lo spettacolo offerto dalla Compagnia Itineraria di Cologno, che porterà "Gran Casinò" in scena a settembre in piazza IV Novembre, terza tappa del suo nuovo tour italiano. Il Sindaco Marchisio: "Grazie al lavoro di associazioni e volontari, la nostra è una location scelta sempre di più all'interno di rassegne nazionali di artisti e gruppi importanti. Sui temi del divertimento consapevole siamo da sempre in prima linea con ragazzi e famiglie"

Cervere, la lotta alla ludopatia sale sul palcoscenico

La lotta al gioco d’azzardo sale sul palcoscenico di Cervere. Il Comune del Porro, già al lavoro per la piena ripresa delle attività pubbliche di animazione economica, sociale e culturale, ospiterà infatti la terza tappa della prossima tournée nazionale della Compagnia di Teatro Civile Itineraria di Cologno Monzese. L’appuntamento è previsto per la prima serata di giovedì 13 settembre nella tensostruttura della piazza Quattro Novembre. La Giunta comunale cerverese, accogliendo una specifica richiesta formulata dall’associazione dei Solidali per Cervere, impegnata su diversi fronti assistenziali e di sensibilizzazione sociale della Cittadinanza, ha deliberato di concedere il patrocinio istituzionale, a carattere non oneroso, alla rappresentazione teatrale dal titolo “Gran Casinò”, già andata in scena a Roma, nella sede parlamentare di Montecitorio, sul tema del contrasto, anzitutto culturale e poi normativo e amministrativo, al fenomeno della ludopatia e degli eccessi del gioco d’azzardo.

“Grazie al ruolo dell’associazionismo cittadino – commenta con orgoglio il Sindaco, Corrado Marchisio – Cervere viene scelta sempre di più come location per lo svolgimento di spettacoli artistici e di rappresentazioni pubbliche rientranti in rassegne di rilevanza nazionale. Siamo lieti di avere deciso di assegnare il patrocinio istituzionale comunale agli amici dell’associazione Solidali per Cervere, con i quali la collaborazione è molto positiva su diversi versanti di attività, per una serata di alto valore civico dove spettacolo e riflessione si coniugano sul palcoscenico. Senza considerare l’altra circostanza che i temi interessati riguardano, ai sensi della legislazione vigente regionale e nazionale, in ultimo con il Decreto Dignità del Governo, settori di attività che dovranno essere svolte dalle diverse Amministrazioni pubbliche statali e locali a fini di prevenzione e sensibilizzazione. Noi, come Istituzione comunale, ci siamo sempre mossi sui vari fronti del divertimento consapevole, del rafforzamento degli spazi scolastici e sportivi e, naturalmente, della promozione del volontariato sociale che coinvolge infatti un numero ogni volta maggiore di giovani del nostro territorio nelle varie manifestazioni. Il migliore antidoto contro il disagio e che ha dimostrato, da noi, di funzionare bene raccogliendo adesioni e consensi al di sopra delle attese”.

cs

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium