/ Cronaca

Cronaca | 03 settembre 2018, 11:56

Scontro a Fossano, l'insegnante saluzzese ricoverata in gravi condizioni non ce l'ha fatta

Le vittime dell'incidente di venerdì 31 agosto sono Pier Luigi Fresia e la moglie Antonella Sasso. Non sono ancora state rese note le date dei funerali in attesa di nulla osta della Procura

Pier Luigi Fresia, vittima dell'incidente di venerdì 31 agosto a Fossano. Nel sinistro ha perso la vita anche la moglie Antonella Sasso

Pier Luigi Fresia, vittima dell'incidente di venerdì 31 agosto a Fossano. Nel sinistro ha perso la vita anche la moglie Antonella Sasso

Ancora una vittima a seguito dell'incidente tra una Toyota e un carro attrezzi avvenuto nella serata di venerdì 31 agosto intorno alle 19,30 sul raccordo che conduce al casello autostradale Torino-Savona, prima dell'uscita di frazione Loreto.

Durante il sinistro è rimasto vittima Pier Luigi Fresia, 56enne originario di Dronero, ma residente a Saluzzo. Capo officina di Granda Bus, l'uomo era conosciuto per la sua attività di volontariato all'interno dell'evento "Fitwalking del Cuore".

Nell'incidente è rimasta coinvolta anche la moglie di Fresia, Antonella Sasso, insegnante saluzzese di 57 anni. Per giorni la donna è stata ricoverata al Santa Croce di Cuneo in gravi condizioni a seguito del violento impatto, ma non ce l'ha fatta.

Non sono ancora state rese note le date dei funerali in attesa di nulla osta della Procura.

La coppia lascia due figlie Marco e Marina.

redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium