/ Sanità

Sanità | mercoledì 05 settembre 2018, 20:02

Torna la Giornata Nazionale AIDO: "Aderire al dono è scelta intelligente e generosa!"

Gianfranco Vergnano: "La popolazione cuneese è attenta e generosa, ma il numero dei malati rimane costante: non possiamo rimanere impassibili"

Foto generica

La generosità degli abitanti la provincia di Cuneo è nota, ma la Sezione Provinciale AIDO di Cuneo mai paga degl'importanti risultati ottenuti sulla "Granda" ha deciso di raccogliere una sfida, una sfida importante per la vita. Il numero dei donatori è in sensibile aumento anche grazie alla legge "Una scelta in Comune", ma il numero dei malati in lista d'attesa è tendenzialmente stabile assestato sulle 8.800 unità.

Ecco allora la necessità, l'esigenza fondamentale, di sensibilizzare, dar cultura, informare sulla donazione di organi, tessuti e cellule per vincere paure, dubbi e perplessità portando all'adesione al "dono".

"La popolazione cuneese è indubbiamente da tutti riconosciuta come attenta, capace e generosa sì tanto che dal 2012 ogni anno è importante la crescita di coloro che con sano altruismo aderisce al "dono" ed ad AIDO per un gesto di grande amore verso gli altri - dice il Presidente la Sezione Provinciale di Cuneo e Segretario Nazionale AIDO Gianfranco Vergnano che aggiunge - Nonostante questo il numero dei malati rimane costante e non si può rimanere impassibili sapendo quante persone soffrono in lista d'attesa per avere una speranza di vita. Per questo motivo, con tutti i Gruppi Comunali AIDO diffusi sul cuneese, nell'ultima parte del 2018 si daranno vita ad una molteplicità di eventi e manifestazioni utili a promuovere l'adesione alla donazione."

Prima delle tantissime iniziative il 29 e 30 Settembre quando sulle principali piazze della "granda" si concretizzerà la XVII Giornata Nazionale AIDO per portare un momento di riflessione utile ad aderire al "dono".

Accetta la sfida, aderisci anche Tu ad AIDO!

Files:
 Locandina AIDO (657 kB)

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore