/ Fossanese

Che tempo fa

Cerca nel web

Fossanese | giovedì 06 settembre 2018, 20:08

L’importanza di operare con delle "no profit" serie e il “grazie” della Fondazione alla sua comunità

Riceviamo e pubblichiamo

Giuseppe Beccaria

Ci ha profondamente scossi la notizia apparsa nei giorni scorsi sui media riguardante il presidente di una ‘no profit’ cuneese denunciato per truffa e illeciti fiscali. Un presidente che, si legge, come ipotesi di reato, avrebbe ricevuto dalle case di moda in donazione abiti griffati con l’impegno di rivenderli e usare il ricavato per l’associazione di volontariato, ma che in realtà si sarebbe intascato oltre 100 mila euro a scapito dei giovani disabili beneficiari di questo atto di generosità, ma anche evadendo le tasse. Ci ha profondamente scossi perché la notizia inizialmente era apparsa come se la ‘no profit’ fosse fossanese, ma si è capito rapidamente in realtà che la Città degli Acaja c’entrava per altre ragioni. Perché la tenenza della Guardia di Finanza di Fossano è anche competente per il Saluzzese, territorio dove è avvenuto l’illecito.

La Fondazione NoiAltri Onlus che rappresenta bene la fotografia del sociale fossanese, essendo stata costituita cinque anni fa dalla Fondazione Crf, Diocesi di Fossano, in sinergia col Comune e - ad oggi - da 20 organizzazioni sociali del territorio coglie l’occasione per ribadire l’importanza di rivolgersi a organizzazioni ‘no profit’ serie, affidabili, rispettabili, che abbiano saputo costruirsi il rapporto fiduciario col territorio, con la sua gente, alla luce del sole negli anni. Lo stesso rapporto virtuoso con la comunità che vediamo, per esempio, all’Officina del Possibile di via Matteotti a Fossano dove le ‘cose’ ricevute in donazione (abiti, mobili, oggetti…) trovano con la Caritas e la cooperativa sociale Il Ramo, seriamente ‘nuove strade’ generando vere opportunità per persone svantaggiate. Uno spazio dove si scontrina, e dove la comunità trova una casa generativa e di fiducia in cui fare rete, per ‘essere’ davvero rete. Per questo tutta la Fondazione NoiAltri coglie l’occasione per dire grazie. Un grazie alle persone, al territorio e alla sua generosità dimostrata negli anni. Un grazie per nulla scontato, e che per "NoiAltri" vale tantissimo.

Giuseppe Beccaria, presidente della Fondazione NoiAltri Onlus

 

 

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore