/ Economia

Che tempo fa

Cerca nel web

Economia | martedì 11 settembre 2018, 10:00

Riqualificare e ripopolare le valli: il lavoro secondo Gruppo Monviso

Lavorare nel settore immobiliare può rivelarsi una sfida ricca di stimoli e di opportunità interessanti.

Riqualificare e ripopolare le valli: il lavoro secondo Gruppo Monviso

Abbiamo scelto di incontrare una realtà lavorativa interessante, Gruppo Monviso Immobiliare, che ha deciso da più di dieci anni, di operare nelle zone montane ai piedi del Re di Pietra, facendo della rivalutazione del territorio la propria mission aziendale.

" Qualsiasi lavoro vada a coinvolgere un'area geografica ben definita, deve tener conto delle caratteristiche della zona, e di come, attraverso questo lavoro, si possa valorizzare il territorio e aiutarlo a crescere", ci spiega Luca Buffa, titolare dell'agenzia.
"Amiamo le nostre valli, ne rispettiamo le caratteristiche e le peculiarità. Veder rivivere borgate inabitate da anni, ristrutturare piccoli e grandi borghi che fanno parte della nostra storia e delle nostre radici, è uno dei nostri successi più grandi."

L'agenzia opera dal 2009 su tutto il territorio saluzzese, nelle valli Po, Infernotto e Bronda, e da quest'anno, ha aperto una filiale in Valle Varaita. Oltre alle zone montane, la Gruppo Monviso Immobiliare ha una filiale a Saluzzo, nel cuore del Marchesato, dalla quale si occupa delle proposte di immobili residenziali nella cittadina e nei comuni vicini.
"Non ci si rende realmente conto del tesoro che si ha tra le mani, finché non si opera concretamente per contrastare il fenomeno che ha fatto sì che molti luoghi venissero svuotati dai residenti, e poco frequentati dai villeggianti. Quello che puntiamo a creare è una reale collaborazione tra istituzioni, residenti e commercianti, per un obiettivo comune."

Chiediamo a Luca Buffa qualche episodio che ricorda con maggior piacere in questi anni di lavoro nelle valli del Monviso e ci risponde: "Uno degli ostacoli maggiori al nostro lavoro sono chiaramente le situazioni meteo avverse nel periodo invernale. In agenzia siamo amanti della neve, ma non ignoriamo che complichi spesso la situazione sulle strade, in particolare quando si tratta di borgate poco accessibili. Ricordo un appuntamento di diversi anni fa, in una borgata sopra Paesana, fissato per una domenica mattina da un cliente che arrivava dalla Lombardia. Nel pomeriggio di sabato ha iniziato a nevicare molto forte, e per permettere l'accesso alla casa, io e uno dei miei soci, abbiamo passato il sabato sera con una pala, una torcia per farci luce, e il silenzio delle montagne interrotto solo dalle nostre risate. Quando fai un lavoro che ami, anche gli imprevisti diventano momenti da incorniciare."

Luca ci parla ancora di questa particolare borgata, che ha segnato un momento importante dell'agenzia: “Borgata Sanghione è una realtà splendida, che fino a dieci anni fa era completamente disabitata e lasciata a se stessa, raggiungibile con un tratto di strada non percorribile, se non con un 4x4. In pochi mesi abbiamo venduto otto rustici, che sono stati ristrutturati, e gli attuali proprietari hanno dato nuova vita al posto. Al momento nella borgata vive anche un residente: uno dei nostri maggiori successi.”
Chiediamo quali sono i progetti futuri dell'agenzia, per il lavoro che stanno svolgendo nelle valli del Monviso: “La strada tracciata in questi anni è quella giusta, ma siamo solo all'inizio. Quest'anno abbiamo aperto una filiale anche in Valle Varaita, scoprendo nuove realtà e nuove caratteristiche. Ogni valle è diversa e speciale, e vogliamo lasciare la nostra impronta, per poterle vedere un giorno più vissute e curate di come le abbiamo trovate, lavorando con etica e con attenzione alle esigenze specifiche di ogni zona. Questo è il nostro futuro, il sogno che, giorno dopo giorno, trasformiamo in realtà.”



Informazione pubblicitaria

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore