/ Curiosità

Che tempo fa

Cerca nel web

Curiosità | mercoledì 12 settembre 2018, 15:32

Anche Bergolo nel programma "Autunno Bandiere Arancioni" di Touring Club

Dal 22 al 14 ottobre l'associazione gusta l'Italia dei borghi: il 29 e il 30 settembre la tappa cuneese

Anche Bergolo nel programma "Autunno Bandiere Arancioni" di Touring Club

Il Touring Club Italiano continua il suo viaggio nel cuore del nostro Paese. Dal 22 settembre al 14 ottobre, infatti, invita a scoprire le piccole eccellenze dell’entroterra con l'iniziativa "Autunno Bandiere arancioni: Aggiungi un borgo a tavola”.

Quattro "weekend arancioni", quindi, dove enogastronomia, cultura e natura saranno protagoniste grazie a una serie di attività e iniziative per far conoscere sapori e tradizioni dei tesori nascosti della nostra penisola e promuovere un nuovo modo di viaggiare, slow e sostenibile. Una grande festa, da nord a sud e in oltre 100 borghi Bandiera arancione, che ha come obiettivo quello di mostrare le bellezze e le tipicità di questi territori attraverso degustazioni di prodotti tipici in un luoghi insoliti, per concludere l'Anno dedicato al cibo italiano.

Sono 230 le piccole località dell’entroterra che, ad oggi, hanno ricevuto la Bandiera arancione: marchio di qualità turistico - ambientale che il Touring Club assegna ai borghi eccellenti dell’entroterra con meno di 15.000 abitanti e che soddisfano più di 250 rigorosi criteri di valutazione. Luoghi autentici dove arte, natura, buona cucina, sostenibilità e accoglienza sono espressioni della cultura del territorio. La Bandiera arancione porta benefici reali e tangibili (+ 45% arrivi e + 83% di strutture ricettive in media, dall’anno di assegnazione) e supporta un vero e proprio “circolo virtuoso”: i dati raccolti restituiscono un quadro estremamente positivo, in molti casi in controtendenza rispetto al resto del Paese.

Per il territorio cuneese, la tappa si terrà a Bergolo il 29 e 30 settembre.

Le Bandiere arancioni sono l’espressione virtuosa dei beni materiali e immateriali che qualificano la nostra identità plurale – afferma Franco Iseppi, Presidente del Touring Club Italiano – e la loro valorizzazione porta beneficio ai cittadini e ai visitatori, e permette una economia locale che diviene opportunità di presidio territoriale, anche in termini di contrasto al dissesto e all’abbandono, favorendo occupazione e rivitalizzazione locale.

L’iniziativa “Autunno Bandiere arancioni: aggiungi un borgo a tavola” è realizzata in collaborazione con Associazione dei Paesi Bandiera arancione e Feries.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore