/ Bra e Roero

Che tempo fa

Cerca nel web

Bra e Roero | giovedì 13 settembre 2018, 19:30

Sommariva del Bosco: più moderna e sicura in stabilità, la nuova vasca per la captazione dell'acqua

L’intervento ha un costo di 670 mila euro a cura della Tecnoedil, compreso la demolizione della vasca esistente, che avverrà a fine lavori

Proseguono i lavori, iniziati nel luglio scorso, per la realizzazione della nuova vasca di captazione dell'acqua, la quale utilizzerà l'acqua dell'attuale pozzo sito in via XXV aprile, nella zona collinare di Sommariva del Bosco. 

Il nuovo serbatoio avrà un’altezza di circa quattro metri: una vasca a terra con il vantaggio di possedere un doppio serbatoio, utile per effettuare più agevolmente gli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria, oltre ad una maggiore economicità e praticità per gli interventi. Sarà maggiore anche la capacità di accumulo (800 metri cubi), e i materiali scelti, a minor rischio di erosione, porteranno ad un notevole risparmio nei costi di gestione e di manutenzione.  

L’intervento ha un costo di 670 mila euro, compreso la demolizione della vasca esistente, che avverrà a fine lavori. I lavori sono realizzati dalla Tecnoedil del gruppo Egea di Alba e saranno terminati entro il prossimo inverno. 

Il sindaco di Sommariva del Bosco Matteo Pessione: "Andiamo a demolire la vasca pensile, perché attualmente, si trova in condizioni strutturali che destano preoccupazione, sostituendola, con una struttura moderna e più sicura in stabilità. Servirà a potenziare e migliorare la qualità della captazione dell'acqua che verrà utilizzata immettendo acqua in quella già esistente. Per ora, siamo soddisfatti dei tempi di procedura dei lavori. Fiduciosi che continuino così" 

T.F.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore