/ Eventi

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | giovedì 13 settembre 2018, 08:15

Gli stilisti artigiani piemontesi sfilano a Sanremo: in passerella anche cinque imprese della Granda

La sfilata di moda è organizzata da Confartigianato Piemonte e Confartigianato Biella nell’ambito dell’evento “Sanremo canta Napoli”

Il casinò di Sanremo

Il casinò di Sanremo

Confartigianato Imprese Piemonte e Confartigianato Biella organizzano una sfilata di moda che si svolgerà sabato 15 settembre alle ore 17.30 presso la scalinata esterna del Casinò di Sanremo.

L’evento, realizzato nell’ambito della manifestazione “Sanremo Canta Napoli”, vedrà sfilare le creazioni realizzate da 9 imprese artigiane di Cuneo (5), Biella(1) e Novara (3).

Queste le aziende cuneesi che hanno aderito al progetto: Bruna Couture di Besso (Saluzzo); Betty Style (Alba); Silvia Visca (Alba); G.R.T. SRL (Ambra lingerie di Alba); Ami 2 di Daniela Biolatto (Racconigi).

La passerella, che presenterà in anteprima alcuni capi della collezione autunno-inverno 2018-2019, maschile e femminile, sarà presentata da Cristiano Gatti, presidente di Confartigianato Biella, ed è seguito da un’apericena organizzata al primo piano del Casinò.

Pochi settori guardano al futuro come fa la moda<s>,</s> e pochi settori lo fanno guardando anche al passato attraverso citazioni fashion che hanno caratterizzato la ‘cifra moda’ nella sua accezione più alta e creativa. La moda è una delle espressioni più significative dell’artigianato, fiore all’occhiello del made in Italy. Un settore trainante per l’economia nazionale, conosciuto ed esportato in tutto il mondo e che come pochi è espressione di un intrinseco valore artistico.

I nuovi artigiani della moda sono diventati dei creativi 4.0 - afferma Gatti – perché sanno coniugare lavori manuali come cucire, tagliare, fare modelli, in modo “contemporaneo” e cioè utilizzando ago, forbici, filo ma anche laser e tecnologie innovative.

In pratica, sono l’espressione del saper fare artigianale che sa mettere insieme la manualità del gesto sartoriale con la visionarietà dell’estro creativo, coadiuvato da strumenti di alta generazione”.

Il comparto moda artigianale è in continua evoluzione. Infatti conta 141.523 imprese registrate che rappresentano il 2,3% del totale delle imprese. Oltre la metà (55,4%) delle imprese del settore, pari a 78.416 unità, sono artigiane, quota più che doppia rispetto al peso che l’artigianato ha sul totale delle imprese, pari al 22,0%.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore