/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | venerdì 14 settembre 2018, 08:30

In municipio a New York i genitori posso iscrivere all’anagrafe i figli con il gender X ovvero senza specificarne il sesso

Riceviamo e pubblichiano

La notizia che il municipio di New York ha dato la possibilità ai genitori di iscrivere all’anagrafe i loro figli con il gender X ovvero senza specificarne il sesso, lo trovo un passo indietro nella nostra civiltà. Noi nasciamo femmine o maschi. Abbiamo dei geni diversi. Siamo diversi. Nasciamo di due sessi diversi per portare nel mondo le nostre sensibilità diverse. Ci si chiede il perché si voglia, in molti modi, togliere quell’”essere” che la natura ha scelto per noi. Nasciamo di due sessi diversi perché siamo fatti per essere complementari. Non dobbiamo cadere nel tranello di una finta uguaglianza per annullare le peculiarità che i nostri geni ci hanno assegnato. Dobbiamo difendere i nostri bambini, e certo una X non li difenderà. Lo farà la comprensione di chi essi sono. Lo farà l’attenzione che la famiglia e la scuola daranno loro. Lo faranno loro, crescendo e conoscendosi.

FEMMINE e MASCHI nasciamo e ogni giorno siamox con i nostri pregi ed i nostri difetti. Non certo siamo una X

Onorevole Monica Ciaburro

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore