/ Eventi

Eventi | 15 settembre 2018, 13:00

Grande prosa, compagnie del territorio e musica per la nuova stagione del Teatro Sociale di Alba

Alessandro Preziosi, Luca Barbareschi, Lella Costa e Ambra Angiolini tra i nomi del cartellone con cui il "Busca" punta a ripetere il successo di pubblico del ventennale

La presentazione della stagione teatrale: da sinistra Graziano Melano, direttore artistico della Fondazione Teatro Ragazzi, l’assessore Fabio Tripaldi e Oscar Barile, della compagnia Il Nostro Teatro di Sinio

La presentazione della stagione teatrale: da sinistra Graziano Melano, direttore artistico della Fondazione Teatro Ragazzi, l’assessore Fabio Tripaldi e Oscar Barile, della compagnia Il Nostro Teatro di Sinio

L’impresa è di quelle impegnative: eguagliare quel 99% di posti occupati che in primavera accompagnò la discesa del sipario sul cartellone della prosa. 

Ma i presupposti per ripetere l’exploit dell’ultima annata ci sono tutti, a partire dal ricco parterre di ospiti e compagnie inseriti nel programma con cui il Teatro Sociale di Alba ha appena annunciato la 22ª stagione.

Come da prassi consolidata la presentazione di spettacoli e rassegne al via da novembre ha anticipato di qualche giorno i primi eventi del nuovo Autunno albese. Stamattina, nell’arena intitolata all’architetto Giorgio Busca, l’assessore alla Cultura Fabio Tripaldi ha prima snocciolato con orgoglio i dati di pubblico che hanno accompagnato i festeggiamenti per i vent’anni dalla riapertura.

Poi si è dedicato al momento più atteso della sua anticipazione, elencando i tanti nomi di richiamo nazionale che calcheranno il palco langarolo sino al prossimo aprile, prima di lasciare spazio al “Teatro dei Ragazzi” portato in scena dagli studenti delle scuole.

LA PROSA
Otto i titoli del cartellone principale. Si parte giovedì 22 novembre col classico di Agatha Christie “Dieci piccoli indiani… e non rimase nessuno” e si prosegue l’8 e 9 dicembre con uno degli ospiti più attesi, Alessandro Preziosi, impegnato nell’interpretazione di “Vincent Van Gogh. L’odore assordante del bianco”.

Si riprende nel nuovo anno parlando di famiglia e tradimenti nella divertente commedia “Le cognate”, con Anna Valle (11 gennaio), e si passa a tematiche ben più scomode, dal ruolo della stampa all’inutilità della psichiatria con il dramma in otto scene “Il penitente” (20 gennaio), con Luca Barbareschi e Lunetta Savino

Un altro gradito ritorno è quello di Ambra Angiolini, che porta in scena l’ormai classico e conosciutissimo “La guerra dei Roses” (10 febbraio), per la regia di Filippo Dini.

Sempre a febbraio doppio appuntamento (martedì 26 e mercoledì 27) per “Le prenom. Cena tra amici”, commedia nata per il teatro e resa celebre dal grande schermo con ben due allestimenti, Oltralpe e in casa nostra.

Lella Costa, con la regia di Gabriele Vacis, sarà poi la protagonista in “Traviata, l’intelligenza del cuore“ (9 marzo) affiancata da due cantanti lirici e tre musicisti.
A chiudere la stagione di prosa (30 e 31 marzo) un classico di Oscar Wilde, “L’importanza di chiamarsi Ernesto”, in un allestimento osannato da critica e pubblico.

APPUNTAMENTI SPECIALI

Due saranno gli appuntamenti speciali della stagione. Il primo andrà in scena lunedì 18 febbraio, quando Claudio Insegno curerà la regia de “La Famiglia Addams.

Il Musical”, mentre il 10 aprile Angelo Pintus si esibirà per la prima volta ad Alba con il suo nuovo spettacolo “Destinati all’estinzione”: comico racconto di un’umanità che, alle prese con i social, i luoghi comuni, e le cattive abitudini è… destinata all’estinzione.

RASSEGNE E MUSICA

Come ogni anno ritornano poi le rassegne del Sociale, a partire dal “Teatro del Territorio”, organizzata in collaborazione con l’associazione Il Nostro Teatro di Sinio e che si aprirà il 16 febbraio con protagonista la stessa compagnia langarola, impegnata nella commedia di Oscar Barile “Seuti mat?!”; si proseguirà il 23 febbraio con “Trabucet për n’òm sol” di Robert Thomas, per chiudere il 2 marzo con “Parcheggio a pagamento” della compagnia Ël fornel.

Famiglie a Teatro” passa invece da 4 a 5 appuntamenti (inalterato il costo dell’abbonamento), sempre proposti nella sala storica M. Torta Morolin per altrettante domeniche (ore 16,30), a cavallo tra vecchio e nuovo anno.

In cartellone “Pollicino” (25 novembre), “La regina delle nevi” (2 dicembre), “Concerto in si be-bolle” (16 dicembre),“Con il naso all’insù” (13 gennaio) e “La favola di Eclod” (27 gennaio).

In calendario tra febbraio e marzo la rassegna “Teatro Scuola”, rivolta al pubblico scolastico: dagli alunni della scuola dell’infanzia agli studenti delle scuole secondarie, mentre dal 9 al 26 maggio, come anticipato, andrà in scena una nuova attesa edizione “Teatro dei Ragazzi”, festival di teatro studentesco alla sua 22ª edizione.

Non mancherà poi la “Musica a Teatro”, grazie al “Concerto di Natale” di giovedì 20 dicembre, come sempre a cura del Civico Istituto Musicale “L. Rocca”, atteso poi al “Concerto di fine anno” del 5 giugno, entrambi a ingresso libero.

Per la terza volta, a stagione teatrale ormai conclusa, sarà infine riproposta la rassegna “Estate a Teatro” nella cornice dell’arena esterna “G. Sacerdote” e sarà l’occasione per gli albesi, e non solo, di trascorrere piacevoli serate in compagnia di spettacoli teatrali. Ad affiancarla la consolidata rassegna “Estate al Cinema”.

LA CAMPAGNA ABBONAMENTI

Da lunedì 24 settembre al botteghino del “Busca” si aprono le vendite degli abbonamenti con il primo turno dedicato alle prelazioni.

La vendita degli abbonamenti a posto fisso incomincia invece sabato 6 ottobre, mentre per gli abbonamenti “fai da te” e i singoli biglietti si comincia da sabato 20 ottobre. La vendita dei biglietti nei punti vendita del circuito PiemonteTicket e on line sul sito www.ticket.it avverrà da martedì 6 novembre.

Per informazioni:Teatro Sociale “Giorgio Busca”, piazza Vittorio Veneto 3. Uffici: via General Govone 11. Tel. 0173/292470–292471. Mail: teatro.sociale@comune.alba.cn.it. Web: www.comune.alba.cn.it.

redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium