/ Eventi

Eventi | 16 settembre 2018, 11:15

Le Giornate Europee del Patrimonio al castello di Serralunga d’Alba

Sabato 22 e domenica 23 settembre nel maniero di Langa

Il castello di Serralunga d'Alba

Il castello di Serralunga d'Alba

Il tema di quest’anno è “L’arte di condividere”. Sabato 22 e domenica 23 settembre l’Italia dell’arte e dell’architettura si mette in mostra nelle Giornate Europee del Patrimonio, manifestazione promossa per la prima volta nel 1991 dal Consiglio d’Europa e dalla Commissione Europea per potenziare e favorire il dialogo in ambito culturale tra le nazioni del Vecchio continente.

A coordinare l’iniziativa è il Ministero dei Beni culturali e, come ogni anno in Langa, ad aprirsi al pubblico è il castello di Serralunga d’Alba, affidato al Polo Museale del Piemonte e gestito dalla Barolo & Castles Foundation.

L’antico maniero che svetta tra le colline dell’Unesco sarà visitabile dalle 10,30 alle 13,30 e dalle 14,30 alle 18,30 con tour studiati appositamente per un’occasione speciale come questa in cui “condividere l’arte”. Partendo dal tema della condivisione, le guide coinvolgeranno i visitatori descrivendo con aneddoti e curiosità un territorio famoso per le sue eccellenze enologiche dal tempo dei Falletti fino ad oggi.

La visita comprenderà come sempre il tour del castello medievale, con un racconto dettagliato e appassionato da parte della guida sulla storia del maniero che, da secoli, plasma il paesaggio delle colline lavorate a vigneto di Langa, riconosciute nel 2014 Patrimonio mondiale dell’Umanità.

Uno degli esempi meglio conservati di castello nobiliare trecentesco del Piemonte, caso unico in Italia per la sua struttura architettonica propria di un donjon francese. Una “grande bellezza” oggi sempre più “condivisa” da tutti i turisti che, da ogni parte del mondo, raggiungono le Langhe.

INFO E COSTI

La durata della visita è di circa un’ora

Il costo dell’accompagnamento guidato alla visita è quello di sempre: 6 euro per gli adulti, ridotto 3 euro tra i 18 e 25 anni e possessori della carta musei Torino Piemonte.

Gratuito fino a 18 anni.

INOLTRE A SERRALUNGA, SABATO 22 E DOMENICA 23 SETTEMBRE, LA SAGRA DELLA CUGNA’

Nelle stesse Giornate Europee del Patrimonio, sabato 22 e domenica 23 settembre, il borgo di Serralunga con la sua Pro loco ripropone la sagra della Cugnà, la rinomata mostarda piemontese che si ottiene dal mosto d’uva. Oltre al tradizionale appuntamento della “Cena del bollito” di sabato, con la premiazione delle persone più genuine di Serralunga e del territorio circostante, la giornata di domenica sarà ricca di appuntamenti: dalla preparazione della Cugnà in piazza, al mercato dei prodotti tipici e dell’artigianato nelle vie del centro storico, il padiglione gastronomico e la partecipazione della conduttrice televisiva Mediaset e blogger enogastronomica Tessa Gelisio.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium