/ Eventi

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | domenica 16 settembre 2018, 12:08

Una comitiva arancione per il "Gardetta Fest", donati 4.500 euro all'ASD Fausto Coppi per "salvare le strade di montagna" (VIDEO)

Un percorso di promozione attraversando tre valli (Valle Stura, Grana e Maira) a bordo dell’e-bike, con un occhio rivolto alle problematiche delle terre alte

Una comitiva arancione per il "Gardetta Fest", donati 4.500 euro all'ASD Fausto Coppi per "salvare le strade di montagna" (VIDEO)

Una comitiva arancione ha attraversato nella giornata di ieri, sabato 15 settembre, il vallone dell’Arma da Demonte fino a raggiungere il rifugio “La Gardetta” lungo tre valli (Valle Stura, Grana e Maira) a bordo dell’e-bike, le biciclette a pedalata assistita, vera rivelazione dell’estate 2018 (le prime stime danno una crescita triplicata sulla ‘Via del Sale’).

L’occasione è stata la prima edizione del Gardetta Fest, presso l’omonimo rifugio di Canosio, gestito dal titolare Paolo Belli insieme alla compagna Cathy. Durante questo evento - organizzato da Conitours con Atl del Cuneese e con la collaborazione della Camera di Commercio e la Confcommercio di Cuneo – si è voluto promuovere una perla della provincia di Cuneo che si snoda attraverso un percorso ricco di natura e panorami mozzafiato con la Rocca la Meja a farla da padrona. Il gruppo di cicloamatori non si è fatto mancare tappe enogastronomiche dal Rifugio Carbonetto di Demonte di Andrea Caula, ai prodotti dell’azienda La Meiro di Giorgio e Andrea Amedeo di Castelmagno, per concludere con la pasta e fagioli, birra Kauss e altre leccornie alla "Gardetta" di Paolo Belli. 

All’arrivo al rifugio a 2.335 metri di altitudine spazio anche ad un momento istituzionale dove si è parlato dell’iniziativa lanciata da Confcommercio Cuneo #salviamolestradedimontagna per porre l’attenzione sulla messa a punto delle strade montane per favorire un turismo montano di Granda sempre più in crescita. Con il progetto presentato ieri dal presidente Luca Chiapella si sono raccolti attraverso crowdfunding 4mila e 500 euro donati agli organizzatori della “Fausto Coppi”, gara tutta cuneese con partecipanti provenienti da 30 differenti paesi. La società è da sempre attenta allo stato di salute delle strade montane.

Nel video le interviste ai protagonisti di giornata.

 

 

Daniele Caponnetto

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore