/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | martedì 18 settembre 2018, 18:26

Taglio del nastro per la nuova sede del CSV di Cuneo, Mario Figoni: "Questa è la casa di tutti! Qui deve regnare il sorriso"

Inaugurati i nuovi locali al secondo piano della storica palazzina che già ospita il comitato "Provincia Granda" della Croce rossa italiana

Il taglio del nastro

Il taglio del nastro

Mario Figoni, presidente del Centro servizi per il volontariato di Cuneo, ha tagliato, pochi istanti fa, il nastro della nuova sede, che sorge nel piazzale intitolato alla Croce rossa.

Inaugurati dunque i nuovi locali del CSV, che si è trasferito al secondo piano della storica palazzina che già ospita il comitato "Provincia Granda" della Cri.

A sorreggere il nastro tricolore, Patrizia Manassero, vicesindaco della Città di Cuneo, e Livio Chiotti, presidente della Croce rossa "Provincia Granda".

Presenti anche l'assessore Franca Giordano, il prefetto Giovanni Russo ed il presidente della Fondazione CRC Giandomenico Genta.

Nella vecchia sede del CSV, in via Mazzini, trova posto una succursale del liceo scientifico del capoluogo. I locali sono di proprietà della Provincia di Cuneo, che dapprima li concedeva in affitto al CSV, salvo poi chiedere di sgomberare li spazi per far posto a nuove aule.

Nella nuova location, il CSV avrà a disposizione, su prenotazione, anche una grande sala riunioni messa a disposizione dalla Croce Rossa.

"Questa è la casa di tutti! È la casa del volontariato, perché il volontariato fa bene a tutti e qui deve regnare il sorriso” ha detto il presidente Figoni, ringraziando le associazioni e le istituzioni che hanno presenziato all'inaugurazione.

redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore