/ Cronaca

Cronaca | 18 settembre 2018, 22:48

Villanova Mondovì: rinvenuto un cadavere in stato di decomposizione

I carabinieri confermano la notizia. Al momento le autorità non si sbilanciano e non rilasciano ulteriori dettagli, ma non va esclusa l'ipotesi che possa trattarsi del corpo di Vincenzo Bellissimo, il 75enne villanovese allontanatosi da casa giovedì 9 agosto

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Un cadavere in evidente e avanzato stato di decomposizione è stato rinvenuto nella serata di oggi, martedì 18 agosto, in un'area boschiva di Villanova Mondovì: la notizia è stata confermata dai carabinieri, che ora stanno provando a risalire all'identità della vittima, operazione tutt'altro che agevole in virtù delle condizioni in cui si trova il corpo.

Al momento le autorità non si sbilanciano e non rilasciano ulteriori dettagli, ma non va esclusa l'ipotesi che possa trattarsi di Vincenzo Bellissimo, il 75enne villanovese scomparso dalla propria abitazione di via XX Settembre lo scorso 9 agosto.

L'uomo nelle scorse settimane è stato ricercato a più riprese e con diversi mezzi dalla protezione civile, dai vigili del fuoco, dalla croce rossa e dagli stessi carabinieri (oltre che da numerosi volontari, ndr) e le perlustrazioni hanno portato addirittura a scandagliare i fondali del lago di Pianfei.

Ora, il ritrovamento di un corpo nei boschi che sorgono vicino alla casa di riposo di Villanova Mondovì: sono attesi aggiornamenti nelle prossime ore. 

Alessandro Nidi

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium