/ Attualità

Attualità | mercoledì 19 settembre 2018, 16:30

Sporcizia e degrado in un parco pubblico a Verzuolo, il sindaco: “Già segnalato allo Csea, cui spetta il servizio di pulizia dell’area”

Sulla questione era intervenuto anche Mattia Gozzarino, coordinatore del Movimento Giovani Padani, che si era fatto portavoce di un’iniziativa che lui stesso sostiene esser nata sul gruppo Facebook “Sei di Verzuolo se”. Panero: “Il Comune è lieto di collaborare con i cittadini verzuolesi, ma mi risulta che Gozzarino sia di Manta”

Alcune immagini scattate nel parco di via Statale Laghi di Avigliana

Alcune immagini scattate nel parco di via Statale Laghi di Avigliana

La situazione del parco giochi pubblico di via Statale dei Laghi di Avigliana, a Verzuolo, è stato oggetto di uno scambio “epistolare”, avvenuto a mezzo e-mail, tra Mattia Gozzarino – che ricopre anche la carica di coordinatore del Movimento Giovani Padani di Verzuolo - e il sindaco della cittadina Gian Carlo Panero.

Gozzarino si è fatto portavoce di un’iniziativa che lui stesso sostiene esser nata sul gruppo Facebook “Sei di Verzuolo se”, e che vedrebbe coinvolto un gruppo di cittadini volontari verzuolesi, pronti ad “adoperarsi per la pulizia dei giardinetti di via Statale Laghi di Avigliana”.

Gozzarino ha chiesto al sindaco Panero istruzioni su come muoversi per poter procedere all’organizzazione di una giornata ecologica per ripulire il parco oggetto, forse prima ancora che di un degrado, di un’assoluta inciviltà da parte degli utenti che ne usufruiscono.

Una richiesta alla quale ha voluto rispondere il primo cittadino, come ci ha confermato lo stesso Panero.

Abbiamo già convocato le associazioni di Verzuolo – ci ha detto il sindaco – per una riunione nella quale definiremo il programma di interventi che andremo ad affrontare nel prossimo 2019, tra i quale ci saranno sicuramente iniziative di questo tipo.

La pulizia del giardino in questione, mi preme sottolineare, è di competenza del Consorzio servizi ecologia ed ambiente, al quale abbiamo già segnalato le criticità che ci erano state fatte presenti da un cittadino.

Il Comune, dunque, è ben lieto di concordare il da farsi con i molti cittadini di Verzuolo che intendono collaborare attraverso opere di volontariato. Ribadisco: ai cittadini di Verzuolo, perché mi pare che il signor Gozzarino sia di Manta…”.

Nicolò Bertola

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore