/ Cronaca

Cronaca | 20 settembre 2018, 17:10

Tiziana Prin assume il comando della Polizia di Frontiera dell’aeroporto di Levaldigi

È la prima donna a dirigere gli agenti dello scalo cuneese. Sostituisce il sostituto commissario Santolo Terracciano

Tiziana Prin assume il comando della Polizia di Frontiera dell’aeroporto di Levaldigi

Cambio dei responsabili della Polizia di Frontiera dell’aeroporto di Cuneo Levaldigi che per la prima volta sarà diretto da una donna: il sostituto commissario Tiziana Prin, che subentra al sostituto commissario Santolo Terracciano, che ha raggiunto il trafuardo della pensione.

Terracciano, con evidente emozione, lascia la divisa dopo quasi 40 anni dedicati alla Polizia, sempre con grande professionalità e dedizione, con una cerimonia alla quale hanno preso parte i suoi diretti superiori, il direttore della Prima Zona di Torino, il dottor Raffaele Cavallo e il dottor Martino Santacroce, dirigente della Polizia di Frontiera cuneese da cui dipende l’aeroporto di Levaldigi, oltre numerosi ospiti, i quali hanno proferito parole di lode e stima per l’operato svolto durante il lungo servizio.

Servizio che è iniziato col suo arruolamento nel 1980, per proseguire con diverse mansioni di responsabilità a Torino, presso la Polfer e la Questura poi, oltre diverse sezioni di Polizia Giudiziaria di quel Tribunale.

Il successivo trasferimento alla Questura di Cuneo lo ha portato a ricoprire incarichi presso la sezione Ufficio Volanti e DIGOS.

La versatilità e le indubbie capacità gli sono state riconosciute attraverso i numerosi riconoscimenti ottenuti nel corso della carriera.

Al termine dei saluti, alla presenza dei dirigenti e personale di Polizia dell’aeroporto, del Tenente della Guardia di Finanza Cristina La Spina, comandante la tenenza di Fossano e della direttrice della società di gestione aeroportuale GEAC, la dottoressa Anna Milanese, sono state consegnate, da ciascun rappresentante, targhe ricordo con apprezzamento per l’eccellente servizio svolto.

Il comando della Polizia dell’aeroporto è passato dunque al sostituto commissario coordinatore Tiziana Prin, entrata in Polizia nel 1986 con quello che fu il primo concorso con accesso al personale femminile.

La Prin fu una delle prime tre donne a frequentare il corso allievi-agenti.

Una carriera che l’ha vista per ben 20 anni impiegata a Roma presso la Direzione Centrale della Polizia Criminale e successivamente alla Segreteria del Capo della Polizia. Trasferita dal 2005 alla Questura di Cuneo dove, dopo solo un anno, è diventata responsabile della Polizia Postale del capoluogo; qui si è trattenuta per undici anni occupandosi di cyber-bullismo, pedopornografia e frodi informatiche, tenendo anche incontri informativi e di sensibilizzazione nelle scuole su questi fenomeni sempre più diffusi anche nella nostra provincia.

La nuova responsabile si occuperà pertanto della gestione sicurezza e dei controlli di frontiera dell’aeroporto, coordinando il complesso sistema di sicurezza aeroportuale di cui fanno parte tutte le componenti presenti nello scalo.

Un aeroporto che ha assunto, soprattutto in questi ultimi anni, grande rilevanza internazionale e per il quale l’impegno sul piano della sicurezza e contrasto al terrorismo sono divenuti di fondamentale importanza.

Il dirigente Santacroce, nel rinnovare il benvenuto alla collega, termina augurandole un proficuo lavoro nel segno della continuità consapevole del delicato compito che dovrà svolgere nel coordinare le attività operative e la gestione del Reparto.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium