/ Politica

Politica | 20 settembre 2018, 15:45

Mondovì: il prossimo Consiglio comunale si terrà in frazione San Biagio

La sessione è in programma presso il padiglione del circolo ricreativo ACSI alle 20.15 di giovedì 27 settembre. Si tratta della seconda seduta itinerante dopo quella del 24 luglio in località Pascomonti

Un'immagine del Consiglio comunale dello scorso 28 novembre: questa volta la seduta si terrà lontano dal palazzo municipale

Un'immagine del Consiglio comunale dello scorso 28 novembre: questa volta la seduta si terrà lontano dal palazzo municipale

Ancora un Consiglio comunale itinerante per la città di Mondovì: la dodicesima seduta dell'era Adriano, infatti, si terrà alle 20.15 di giovedì 27 settembre presso il padiglione del Circolo Ricreativo ACSI di frazione San Biagio.

Si tratta della seconda sessione consecutiva all'esterno del palazzo municipale (la prima si è svolta il 24 luglio in località Pascomonti).

Questi i punti all'ordine del giorno: approvazione del bilancio consolidato, esercizio finanziario 2017; comunicazioni inerenti ai prelievi dal fondo di riserva ordinario e di cassa e variazione compensativa fra macroaggregati di competenza della Giunta comunale; variazione al bilancio di previsione 2018/2020; approvazione modifiche al regolamento per la concessione del patrocinio della città di Mondovì e l'erogazione di sovvenzioni, contributi, sussidi,ausili finanziari e altri vantaggi economici; approvazione del progetto definitivo della variante parziale numero 22 al piano regolatore generale comunale vigente.

Spazio, poi, alle interrogazioni al sindaco sulla gestione, organizzazione e valorizzazione del personale dipendente del Comune, sulla chiusura e sulla riapertura dell'asilo nido municipale di via Ortigara, sul passaggio di proprietà al Comune di Mondovì degli impianti sportivi provinciali e, infine, sulle nomine sindacali.

A margine del Consiglio comunale, secondo le modalità stabilite dal presidente Elio Tomatis, i cittadini presenti potranno formulare proposte relative alle esigenze della zona ed esporre argomentazioni d'interesse generale.

Alessandro Nidi

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium