/ Eventi

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | venerdì 21 settembre 2018, 12:08

Coldiretti: nel weekend a Saviglino in scena l'aperitivo Campagna Amica

A Savigliano si prospetta un weekend all’insegna del buon cibo e delle produzioni agricole di eccellenza

Coldiretti: nel weekend a Saviglino in scena l'aperitivo Campagna Amica

In occasione della decima edizione della Festa del Pane, il 22 e 23 settembre, la centralissima Piazza Santarosa si vestirà di giallo grazie al Mercato di Campagna Amica, una vetrina imperdibile di prodotti agricoli Made in Italy, proposti da aziende piemontesi e liguri, tutte rigorosamente a marchio Coldiretti Campagna Amica.

L’appuntamento porterà in città la campagna e i produttori in un incontro che garantirà ai consumatori trasparenza, qualità e prezzi equi.

Inoltre, grazie alla sinergia tra Coldiretti e gli esercenti locali, si potrà degustare in undici bar e caffè cittadini - Vineria Il Roma, La Belle Epoque, Taipei, Crema e Cioccolato, Caffè Saviglianese, Sabo Cafè, Bar Cavour, Bar La Fortuna, Caffè della Torre, Village Art e Sabena - l’aperitivo a Km zero Campagna Amica.

“I produttori che aderiscono alla rete Campagna Amica di Coldiretti rappresentano, ‘mettendoci la faccia’, il meglio della filiera agricola tutta italiana, che crea un reale valore aggiunto per le aziende agricole e i consumatori in termini sia etici che economici” commenta Tino Arosio, Direttore di Coldiretti Cuneo.

“La Festa del Pane di Savigliano è una nuova importante occasione per far conoscere le progettualità Coldiretti e sensibilizzare il consumatore ad un approccio più attento e consapevole verso il cibo. Ogni prodotto locale è frutto di saperi e tradizioni specifici del territorio e come tale va valorizzato. Il Mercato di Campagna Amica, in questo, rappresenta per produttori e consumatori un’occasione unica di racconto” conclude Bruno Rivarossa, Vice Delegato Confederale di Coldiretti Cuneo.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore