/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | sabato 22 settembre 2018, 10:30

Bernard e Martin Dematteis gemelli da record, testimonial di una raccolta differenziata da record per lo Csea

A Saluzzo, presentata la nuova campagna d comunicazione del Consorzio e le novità della raccolta rifiuti con il nuovo gestore. 12 nuovi comuni passano al porta a porta, estensione di orari delle isole ecologiche dal 1° novembre, la pagina facebook

I gemelli Dematteis testimonial per lo Csea della campagna "Una raccolta differenziata da record"  durante la presentazione

I gemelli Dematteis testimonial per lo Csea della campagna "Una raccolta differenziata da record" durante la presentazione

 

“Siamo molto onorati di dare il nostro volto alla campagna “Per una raccolta differenziata da record” hanno affermato all’unisono Bernard e Martin Dematteis  campioni di corsa in montagna.

I due gemelli iridati della Val Variata scendono in campo per sensibilizzare a prendersi cura in prima persona dell’ambiente e del territorio in cui vivono e si allenano, nella campagna di comunicazione che affianca l’attivazione dei nuovi servizi di raccolta rifiuti presentata dal Consorzio Sea (ieri pomeriggio a Saluzzo all’antico palazzo comunale) a poche settimane dall’ avvio del nuovo appalto di gestione su tutto il territorio consortile, nei 54 comuni del Saluzzese, Fossanese, Savigliannese e che  vede come gestori le aziende San Germano, Cooplat e Proteo.

I due testimonials emblema del mondo sportivo e ambientale del territorio, che hanno battuto nel 2017 ( imbattuto da 30 anni) il record di ascesa al Monviso, sono sensibili fin da bambini ai temi dell’ambiente. Durante i loro allenamenti, lungo sentieri e strade di montagna constatano spesso, le conseguenze del gesto incivile di abbondare rifiuti a terra. “Partiamo a tasche vuote, ritorniamo con zaino e tasche piene di ciò che raccogliamo a terra. Speriamo di contribuire al raggiungimento dei nuovi obiettivi, felici che anche a Sampeyre (loro paese di residenza) arrivi il porta a porta".

E’ una delle nuove azioni lanciate in occasione dell’appalto assegnato al nuovo gruppo per 7 anni. Le ha illustrate il presidente del Consorzio Fulvio Rubiolo  insieme alle rappresentanti del raggruppamento Derichebourg Valérie Roussotte e Loredana Gentile.  Da novembre verrà avviato il porta a porta in 12 comuni, portando il numero di municipalità gestite con questo metodo dalle attuali 27 a 39.

In molti comuni verranno introdotti ulteriori servizi come la raccolta dell’organico.   Altra novità importante sarà l’incremento degli orari di apertura delle isole ecologiche dal 1° novembre per agevolare le utenze incoraggiandole al conferimento. Alcuni centri rimarranno aperti anche la domenica ( Cavallermaggiore, Fossano,Manta, Piasco, Racconigi, Saluzzo, Savigliano, Viallfalletto.

106 i mezzi del nuovo gestore utilizzati per i vari servizi e tutti alimentati Euro 6 con energia elettrica. Verrà avviata una gestione innovativa nei comuni montani, ha spiegato Loredana Gentile, con l’introduzione del sistema Easy ovvero l’impiego di camion a braccio robotizzato che sollevano le campane, sostituendo il parco contenitori esistenti nelle zone di maggior pregio turistico.

La campagna di comunicazione “Per una differenziata da Record” curata dalla Cooperativa Erica di Alba interesserà tutto il territorio e sarà diffusa su diversi canali, da quelli più tradizionali come pieghevoli informativi, manifesti, kouros a quelli on line come l’app Wikiwaste, attiva su tutti i 54 comuni, per le info utili: dal calendario alle isole ecologiche ad abbandoni e segnalazioni. 

Altra novità la pagina Facebook dedicata alla campagna “Per una differenziata da RECORD” per tutte le informazioni utili e notizie sugli appuntamenti sul territorio.   “Proprio la fase di animazione territoriale sarà uno dei punti cardine della campagna- ha spiegato Elena Gallarato di Erica- con eco-sportelli attivi in molti comuni, infopoint e serate informative dove verranno approfondite le modalità di raccolta, chiariti eventuali dubbi, e fornite informazioni dettagliate su passaggi, modalità del servizio".

Gli incontri prenderanno il via verso la metà di ottobre e si protrarranno fino a novembre inoltrato. Anche i più giovani saranno tra i destinatari della campagna. Partirà infatti un progetto educativo nelle scuole che spazierà da laboratori per gli alunni delle scuole primarie e secondarie e un concorso a premi negli istituti superiori.  

 

Vilma Brignone

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore