/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | mercoledì 10 ottobre 2018, 15:13

Cuneo e il progetto “InterAzioni”: verrà regalata la Costituzione ai diciottenni immigrati di seconda generazione

I ragazzi, pur senza la cittadinanza, saranno ospitati in comune a novembre per l’evento simbolico

Uno scatto dalla commissione di ieri sera (10 ottobre)

Uno scatto dalla commissione di ieri sera (10 ottobre)

Farà parte anche Cuneo del progetto “InterAzioni” - realizzato dal Fondo Asilo Migrazione e Integrazione, LVIA, Acli Piemonte e Regione Piemonte - , con un incontro ufficiale tra l’amministrazione comunale e i giovani diciottenni immigrati di seconda generazione in cui verrà loro donata simbolicamente una copia della Costituzione Italiana. 

È proprio questo l’intento del progetto InterAzioni: rafforzare le associazioni di immigranti e di giovani stranieri di seconda generazione e promuoverne la partecipazione ai processi sociali d’inclusione, mediazione sociale e pianificazione delle politiche d’integrazione. 

La notizia dell’incontro - che si terrà ipoteticamente l’8 novembre alle 17, all’interno del Salone d’Onore di Cuneo - è stata data ieri sera (martedì 9 ottobre) durante una commissione consiliare dedicata agli aggiornamenti sulle politiche giovanili cittadine.

Le famiglie dei ragazzi che verranno coinvolti - ha sottolineato il consigliere comunale Simone Priola ricordando come questi siano privi della cittadinanza - hanno investito molto nel territorio cuneese nel corso degli anni e ci fa piacere, oltre a essere giusto in senso istituzionale, riconoscerlo. Anche solo a livello simbolico.

Nello Fierro: “Argomento davvero importante, e atto necessario, specie in un periodo storico come quello che stiamo vivendo. Bene l’iniziativa, ma bisognerà darle seguito.

simone giraudi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore