/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | venerdì 12 ottobre 2018, 09:45

Attenti automobilisti: da oggi (12 ottobre) cambiano le diciture di benzina e diesel

La verde sarà, sui tappi dei serbatoi delle nuove automobili e sui distributori di carburante, E10, mentre il gasolio B10

Attenti automobilisti: da oggi (12 ottobre) cambiano le diciture di benzina e diesel

Anche nella nostra provincia, da oggi sui distributori di carburante e sui tappi della auto, si troveranno le nuove diciture identificative della benzina e del diesel.

La direttiva europea ‘Dafi’ uniforma le etichette con sigle uguali in tutta l'Unione, con la benzina verde che si chiama da oggi E10, mentre il gasolio è B10. Sui tappi delle nuove auto messe in commercio troveremo le nuove diciture e le stesse saranno presenti sulle pompe di benzina. Per le auto che sono già in circolazione, invece, non c’è nessun obbligo.

L’introduzione delle etichette è importante per evitare errori di introduzione di carburanti diversi, visto che una volta i motori erano in grado di 'sopportare' qualsiasi tipo di carburante, mentre al giorno d’oggi stanno diventando sempre più sensibili.

Le etichette obbligatorie da oggi hanno anche un simbolo specifico con accanto un numero che rappresenta le percentuali di alcool per la benzina e di biodiesel per i motori a gasolio. Il simbolo E5 rappresenterà il carburante per un veicolo a benzina con il 5% di alcool etanolo, mentre l'E10 avrà al suo interno il 10% di alcool. Il gasolio, contrassegnato da B7 ha un biodiesel al 7%, mentre B100 rappresenta gasolio di puro biodiesel. Per i carburanti gassosi troveremo la sigla H2, ovvero idrogeno mentre CNG è metano per auto, LNG metano liquidoLPG rappresenterà il Gpl.

A breve verranno proposte nuove sigle anche per le auto elettriche.

redazione sanremonews

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore