/ Economia

Che tempo fa

Cerca nel web

Economia | sabato 13 ottobre 2018, 16:14

Risparmiare sul riscaldamento in inverno

Avere una casa riscaldata in inverno non è sinonimo di spese ingenti: prova a risparmiare guardando le offerte proposte da ComparaSemplice.

Risparmiare sul riscaldamento in inverno

Risparmiare sul riscaldamento in inverno

Risparmiare sulle spese di riscaldamento in inverno non è un'impresa impossibile.

Alleggerire le bollette del gas non pregiudica il comfort casalingo.

Una casa ben riscaldata in inverno non è necessariamente sinonimo di spese ingenti, ma per garantirsi un ambiente adeguato è importante adottare tutta una serie di accorgimenti, che limitano i costi senza incidere negativamente sullo stile di vita casalingo.

È sufficiente prestare attenzione agli sprechi per continuare a godersi una casa calda a costi accettabili.

Inutile dire che l'arrivo dei primi freddi non ci deve cogliere impreparati.

La casa deve essere oggetto di verifiche e controlli nei mesi precedenti, valutando soprattutto le condizioni degli impianti prima dell'accensione a pieno ritmo.

Tanti consigli per risparmiare sul riscaldamento in inverno

Risparmio fa sicuramente rima con manutenzione. Prendersi cura della caldaia e degli impianti di riscaldamento è essenziale per scoprire eventuali anomalie che fanno salire i consumi.

Caldaie, stufe, termosifoni devono essere oggetto di pulizie accurate ogni anno alla fine della stagione fredda.

Ripulite a dovere caldaie ed impianti di riscaldamento consumano di meno e consentono un risparmio energetico interessante.

Nel caso in cui si disponga di impianti datati, vale la pena pensare di sostituirli con soluzioni più avanzate, di ultima generazione, che consumano in maniera più moderata ed incidono di meno sull'ambiente.

Le spese di sostituzione possono sembrare impegnative all'atto di acquisto, ma ci permettono di risparmiare con il tempo. Inoltre si possono affrontare queste spese con la consapevolezza che sono disponibili detrazioni fiscali laddove alla casa si regala efficienza energetica.

Un secondo aspetto riguarda la gestione quotidiana degli impianti di riscaldamento casalinghi.

Una gestione che deve necessariamente considerare alcune regole, se si intende risparmiare davvero.

Si parte dall'impostazione della temperatura fra le mura domestiche, che è bene non superi i 19-20 C°, per passare agevolmente alla rimozione di possibili ostacoli collocati nell'area che ruota attorno ai termosifoni e quindi mobili, tendaggi pesanti e qualsiasi oggetto che impedisca la regolare irradiazione del calore nella stanza.

Non dimentichiamo inoltre che la collocazione ottimale dei termosifoni è sotto le finestre.

Una casa che gode di un buon isolamento termico mette al bando le dispersioni di calore.

È utile inserire pannelli isolanti alle pareti, dotare la casa di infissi e porte, che sigillano a dovere, e consentono di trattenere il calore all'interno molto più a lungo.

Risparmio? Si grazie. Una tariffa adeguata è amica del risparmio

Per garantirsi un risparmio adeguato non può mancare una scelta intelligente in fatto di tariffe gas, da valutarsi fra le tante proposte che garantisce la liberalizzazione del mercato.

Assicurarsi un piano tariffario a regola di consumo è una scelta intelligente, che prevede una valutazione delle offerte disponibili e quindi: offerte a “prezzo bloccato”, con prezzi fissi per 12/24 mesi, offerte a “prezzo indicizzato”, offerte “tutto compreso”.

Per conoscere più da vicino quel che è in grado di offrirci il mercato fa sicuramente la differenza chiedere l'aiuto ad un realtà come ComparaSemplice.it, un comparatore tariffario estremamente affidabile che è in grado di accompagnarci nella scelta della tariffa adeguata, passo dopo passo.

 

Grazie alla comparazione delle tariffe gas proposta da ComparaSemplice è possibile valutare, a colpo d'occhio, le offerte del mercato libero più convenienti e le promozioni speciali da cogliere al volo.

 

 

 

ip

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore