/ Eventi

Eventi | 13 ottobre 2018, 08:56

La Granda rende onore alla regina dei boschi, la castagna

Sagre, mostre e concerti per un fine settimana al sapore di autunno, tra mercatini i prodotti tipici

La Granda rende onore alla regina dei boschi, la castagna

Sapore d’autunno in questo fine settimana in Granda, con i parsi, anche i più piccoli, che si attrezzano per offrire il frutto più tipico e goloso di questa stagione, grande ricchezza dei nostri boschi: la castagna.

In Valle Tanaro, a Garessio, per Autunno con Gusto è tempo di castagne in tutti i borghi: Borgo Maggiore - Borgo Ponte - Borgo Poggiolo - Borgata Valsorda. La manifestazione, in tutti i fine settimana di questo mese, propone mostre, caldarrostai, artisti di strada, musica, transumanza, percorsi enogastronomici a tema, mercatini con prodotti di valle. Oggi, Sabato 13 ottobre dalle 18.30 passeggiata enogastronomica serale al Borgo Valsorda, domenica 14 ottobre castagnate al Borgo Maggiore dalle 15.

A Racconigi, Sabato 13 Ottobre: • Santa Croce – JAPAN WEEK - Mostra: A OVEST DEL SOLE “Arti e Artisti giapponesi in Piemonte”

• Centro Cicogne - Appuntamento col PARCO DEL MONVISO - laboratorio didattico all'aperto per scoprire le meraviglie della Natura h. 14,30

• Centro Cicogne - Per il ciclo "Sorseggiando un tè in natura" Conferenza tenuta dalla dr. Maura Andreoni, Indipendent Scholar in Social History of the Ancient World “L'uomo e la cicogna, un antico rapporto" alle 16,30. Domenica 14 Ottobre: • Santa Croce – JAPAN WEEK -

Mostra: A OVEST DEL SOLE “Arti e Artisti giapponesi in Piemonte”

• Ufficio turistico – Tour Città della seta h. 16 - Visite guidate Castello alle 11-14.30-16

  • Centro Cicogne - Appuntamento con l'esperto: una guida dell'oasi sarà a disposizione per un approfondimento sugli animali che si possono osservare in questo periodo alle 15.

Galà della Castagna d’oro a Frabosa Sottana, fino a domani, domenica 14 ottobre. Manifestazione che celebra la castagna ma anche gli aspetti più tipici delle nostre montagne: gastronomia, folklore, cultura e sport. Domani mattina ricca fiera di prodotti tipici e artigianato di qualità e a seguire consegna del premio “Castagna d’Oro” a sportivi olimpici e personaggi di fama nazionale. Caldarroste a volontà per tutto il weekend.

A Demonte fino a domenica 14 ottobre, Fiera della transumanza che prevede la discesa degli animali dagli alpeggi ed il loro passaggio nel centro del paese, accompagnati dalla Banda Musicale Demunteisa, dagli sbandieratori della Compagnia di San Magno e dal gruppo flokloristico La Malinteisa di Demonte. Si svolge inoltre una mostra mercato dei prodotti locali, un’esposizione di capi ovini e bovini e di piccoli animali (conigli, colombi, oche, ecc.). Il sabato sera alle ore 21 concerto di musica occitana e degustazioni di prodotti locali nei ristoranti di Demonte.

A Roccabruna 6^ Fiera di Valle e 41^ Gran Castagnata, oggi e domani. La fiera è una vetrina dei prodotti artigianali ed agro-alimentari locali e delle valli limitrofe. La Gran Castagnata completa la manifestazione con la degustazione di prodotti tipici come “mundaj” e “bignette”, allietando l’atmosfera con musiche e balli. La manifestazione prevede inoltre spettacoli, momenti gastronomici e la cena del sabato sera.

Ormea dai frutti ritrovati, è la speciale sagra dedicata in maniera particolare a bambini, ragazzi e famiglie che si svolge in questo fine settimana. Nel centro storico di Ormea si parla di biodiversità e frutti antichi (mele, uva, castagne e non solo) nell’ambito di conferenze ed esperienze.

Colori e sapori d’autunno è la fiera che si svolge a Viola oggi, Sabato 13 e domani domenica 14 ottobre, giunta alla sua 15^ edizione.

A Roccavione, 56^ edizione della Sagra del Marrone, domani, domenica 14 ottobre: oltre mezzo secolo di storia in cui la castagna, che è sempre stata uno degli alimenti principali per la Val Vermenagna, la fa da padrona. Gli eventi in programma di quella che è considerata la più antica sagra del marrone del Piemonte saranno tantissimi: dalla distribuzione di caldarroste ai momenti folkloristici e culturali.

A Nucetto domani, il programma della 14^ Festa del Cece di Nucetto prevede il mercatino dei prodotti tipici a partire dalle 9, il conferimento del Premio Cece d’Oro alle 12, il pranzo con menù a base di ceci di Nucetto alle 13 e la gran castagnata alle 15. La giornata sarà accompagnata dal duo musicale "Paolo & Carmelo"

Dalle ore 14,30 alle ore 18 saranno aperti il Museo Storico di Nucetto e il Museo della linea ferroviaria Ceva-Ormea, con l'esposizione temporanea "Sport e sportivi piemontesi" messa a disposizione del Consiglio Regionale del Piemonte.

Fino al 1° novembre, i beni culturali appartenenti al Sistema Urbano Integrato di Mondovì saranno visitabili tutti i weekend e in corrispondenza delle principali festività. Ad accogliere i visitatori in Mondovì Breo vi è la caratteristica Funicolare, il sistema di trasporto che, a partire dal 1886, collegò i rioni di Piazza e Breo. Giunti su piazza Maggiore sarà possibile entrare nella seicentesca chiesa di San Francesco Saverio, detta “La Missione”. L’edificio di culto, appartenuto all’ordine missionario dei Gesuiti, fu realizzato dall’architetto Giovenale Boetto tra il 1665 e il 1678 e affrescato dal pittore laico gesuita Andrea Pozzo.



Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium