/ Cronaca

Cronaca | 15 ottobre 2018, 19:43

Prima intralciano il traffico sulla Statale 231, poi vengono coinvolti in una rissa a Bra

Scattata la denuncia al termine del pomeriggio di ebbrezza alcolica che ha avuto come protagonisti due fratelli di origine senegalese residenti a Cinzano

Prima intralciano il traffico sulla Statale 231, poi vengono coinvolti in una rissa a Bra

Non si è limitato alla bravata immortalata in un video girato da un residente e presto diventato virale sui gruppi social di Albese e Braidese il pomeriggio decisamente sopra le righe vissuto sabato scorso da due fratelli di origine senegalese, residenti in frazione Cinzano a Santa Vittoria d’Alba.

In evidente stato di ebbrezza alcolica, i due, classe 1980 e 1987, disoccupati, hanno prima intralciato a più riprese il normale flusso dei veicoli in transito sul già congestionato tratto della Statale 231 che attraversa la frazione.
Dissuasi ad abbandonare la sede stradale da un primo intervento dei carabinieri, i due si poi spostati a Bra, dove, in una rivendita di kebab della centrale piazza Roma, a pochi metri dalla stazione ferroviaria, sono venuti alle mani con un gruppo di richiedenti asilo di origine nordafricana ospiti di una struttura di Narzole.

Identificati dai carabinieri intanto giunti sul posto, i due sono stati denunciati per rissa aggravata.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium