/ Eventi

Eventi | 15 ottobre 2018, 19:15

Per dimenticarti vivo con un maiale: ad Alba la presentazione del libro di Daniele Vaira

Appuntamento domani, martedì 15 ottobre, presso "La Bookeria" di via Paruzza

Lo scrittore e giornalista Daniele Vaira

Lo scrittore e giornalista Daniele Vaira

Ci sono Tripudio (un maiale vietnamita nano), Gael (un aspirante scrittore che se si emoziona sviene) e un’allegra comitiva che affronta il futuro con i sorrisi e con il temperamento alcolico proprio del periodo universitario a Torino. Si parla di amori contrastati, di coinquilini epici e di vita in costruzione in una storia che si snoda in post-it. Tutto questo è “Per dimenticarti vivo con un maiale” (96, rue de-La-Fontaine edizioni), libro dello scrittore e giornalista Daniele Vaira, che verrà presentato martedì 16 ottobre alle ore 19.30 presso “La Bookeria", in via Paruzza 8 ad Alba. A moderare il dibattito e a tenere le fila del discorso sarà Enrico Di Palma.

"Volevo raccontare un periodo a cui sono affezionato. Quello universitario, in cui si crea l’identità culturale e sociale di una persona, in cui ho avuto spazio per gonfiare i miei sogni e per fermare le mie esperienze nelle bacheche. Un periodo che per me è stato leggero e pieno di conoscenze, di sbronze, di coinquilini, ma anche di nozioni e stimoli che hanno influenzato le mie scelte future", afferma Vaira.

Nel libro il tema centrale, al di là del divertimento e delle incursioni improvvise del maialino Tripudio, è l’amore, come spiega ancora l’autore. "Gael, il protagonista, è innamorato di Levia, ma nella storia non si parla solo di sentimenti. Si può respirare l’amore per la propria città e per i propri amici. L’amore è anche la forza che spinge il protagonista a rialzarsi nei momenti di difficoltà o che lo spinge a sperare che le cose andranno meglio". Dopo la presentazione, la serata proseguirà con un aperitivo in “rosa” e stuzzichini a tema.

Pietro Ramunno

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium