/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | 17 ottobre 2018, 11:18

Aria di crisi al "Salumificio Monregalese", rischiano il posto 12 lavoratori

I dipendenti coinvolti dall'invio della lettera rappresentano la totalità degli operanti sulla linea. Si attende nei prossimi giorni l'apertura di una trattativa tra sindacati, Confartigianato e azienda

Aria di crisi al "Salumificio Monregalese", rischiano il posto 12 lavoratori

Dodici posti a rischio al Salumificio Monregalese, storica azienda di Mondovì produttrice di insaccati. Nella giornata di sabato sono partite le raccomandate delle lettere di licenziamento per i lavoratori del reparto di produzione.

Un ricorso al fondo artigiano per la copertura salariale dei dipendenti del salumificio monregalese era stata richiesto nel mese di luglio per attivare una sorta di cassa integrazione per ristrutturazione che avrebbe comportato una riduzione dell’orario dei dipendenti.

Dopo le ferie la produzione non è più ripartita. “A partire da settembre ai lavoratori venivano mandati sporadici sms per avvertire di stare a casa” - spiega Giancarlo Tocchi della Flai Cgil.

I dipendenti coinvolti dall'invio della lettera rappresentano la totalità degli operanti sulla linea. Si attende nei prossimi giorni l'apertura di una trattativa tra sindacati, Confartigianato e azienda.

Daniele Caponnetto

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium