/ Politica

Che tempo fa

Cerca nel web

Politica | mercoledì 17 ottobre 2018, 17:17

La Camera respinge le dimissioni di Guido Crosetto

L’esponente di Fratelli d’Italia, due mesi dopo il voto del 4 marzo, aveva rassegnato le dimissioni. A metà giugno l’assemblea di Montecitorio aveva rinviato la decisione. Oggi la votazione: 285 contrari, 187 favorevoli

L'esito della votazione alla Camera

L'esito della votazione alla Camera

La Camera dei Deputati ha respinto oggi le dimissioni da parlamentare di Guido Crosetto, già sindaco di Marene ed ex sottosegretario forzista alla Difesa, oggi esponente di primo piano di Fratelli d’Italia.

Crosetto aveva annunciato a maggio, due mesi dopo le elezioni politiche che lo avevano visto eletto sia nel Piemonte 2 che in Lombardia, la volontà di lasciare lo scranno di Montecitorio per ragioni personali.

A metà giugno, l’assemblea dei deputati, aveva optato per il rinvio.

A favore delle dimissioni si erano tuttavia espressi i deputati 5 Stelle, mentre il Pd Enrico Borghi aveva chiesto chiarimenti.

Borghi aveva evidenziato la spaccatura determinatasi nella maggioranza tra i 5 Stelle e le forze di centrodestra, con queste parole: “l’istituto del voto segreto non è una pratica arcaica, come sostengono impropriamente i colleghi grillini. E’ finalizzato a tutelare il parlamentare, e quindi le istituzioni democratiche, da eventuali, possibili pressioni ricevute che potrebbero essere in astratto sia di un partito come di altri soggetti, esterni al Parlamento”.

Borghi aveva concluso il suo intervento spiegando che la richiesta di rinvio era motivata per “consentire al diretto interessato di chiarire in aula le ragioni della sua decisione e sgombrare il campo da qualsivoglia dubbio”.

Secondo la prassi parlamentare, in caso di rinuncia al seggio, il deputato dimissionario interviene per motivare la sua decisione.

Altra prassi è quella di rinviare almeno una volta la votazione per concedere più tempo all’aula per capire quali siano le reali motivazioni di chi decide di rassegnare le dimissioni.

Oggi la Camera ha votato: 285 i contrari alle dimissioni, 187 i favorevoli, 1 astenuto.

GpT

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore