/ Eventi

Eventi | 19 ottobre 2018, 09:00

Sabato sera, al teatro “Don Bosco” di Saluzzo, “La rapina”, commedia dialettale in tre atti

Sul palco gli attori della “Filodrammatica buschese ‘El Ciochè’”

Gli attori della "Filodrammatica buschese ‘El Ciochè'"

Gli attori della "Filodrammatica buschese ‘El Ciochè'"

Nuovo appuntamento per la rassegna teatrale al Teatro “Don Bosco” di via Donaudi, a Saluzzo.

Sabato sera (20 ottobre), alle ore 21, sul palco salirà la “Filodrammatica buschese ‘El Ciochè’”, con la commedia comica dialettale in tre atti “La rapina”, di Gianni Cravero.

“Al giorno d’oggi tante sono le famiglie che si trovano a dover far fronte a problemi di natura economica: tasse di ogni tipo, prezzi alle stelle, mutuo da estinguere… - si legge nella trama dello spettacolo - Se a tutto ciò si aggiunge l’Agenzia delle Entrate con una mega-multa imprevista, si rischia il panico totale.

È quanto succede a tal Pero Robiglia (Giangi Giordano) con la moglie Gloria (Claudia Abbà), la figlia Clelia (Elisa Paoletti) e la cameriera Vanda (Simona Degiovanni) che si trovano a un certo punto sull’orlo di un baratro.

Ecco, allora, come “estrema ratio” si decida di organizzare una rapina in piena regola con l’aiuto del portinaio Nando (Denny Bertaina), dell’amico di famiglia Giorgio (Luca Paoletti) e di Roberto (Gianni Paoletti) fidanzato della cameriera Vanda.

Chiude lo spartito familiare un rappresentante della Finanza (Alex Arnaudo).

Sembra tutto molto semplice, ma l’imperizia, l’ignoranza e la dabbenaggine degli aspiranti-ladri danno ragione al detto ‘tra il dire e il fare…’.

Fortunatamente un aiuto inaspettato giungerà a “far quadrare” il bilancio familiare”.

Ni.Ber.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium