/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | sabato 20 ottobre 2018, 09:01

L'Unitre di Montà inaugura il nuovo anno accademico

Domenica 21 ottobre primo appuntamento col teatro: alle 16 nella chiesa di San Michele la commedia "Donne: tra mito e realtà" a cura della compagnia teatrale “Il Teatro del Borbore” di Asti

L'Unitre di Montà inaugura il nuovo anno accademico

L’Unitre di Montà inaugura il nuovo anno accademico. Domenica 21 ottobre, alle ore 16, nella chiesa di San Michele, andrà in scena la commedia "Donne: tra mito e realtà”, a cura della compagnia teatrale Il Teatro del Borbore di Asti e con un piccolo rinfresco.

L’Unitre-Montà opera da oltre 20 anni e grazie all'impegno costante profuso dai soci, vuole continuare su questa linea, promuovendo il territorio con i suoi personaggi, la ricerca, la storia e l’attualità, al fine di creare un filo che unisca le culture delle precedenti generazioni, creando un rapporto di amicizia, socialità e simpatia tra i soci.

Lo fa attraverso numerose attività: le conferenze quindicinali del mercoledì sera, con argomenti che spaziano dalla letteratura alla storia, medicina, scienze, musica, religione, poesia. Poi attraverso le gite, le visite guidate, il teatro, le iniziative volte a riscoprire l’arte e la storia presenti nella nostra bella Italia. E ancora, i laboratori e corsi con docenti qualificati di inglese (4 livelli), informatica, acqua-gym, nuoto, ginnastica dolce, pittura e manualità creativa.

La sede attuale, in via Cavour 17/b, verrà utilizzata dall'associazione fino a dicembre. Le conferenze quindicinali continueranno a essere proposte nel salone comunale, oppure nella chiesa di San Michele. Inoltre il Comune ha messo a disposizione dell’Unitre, in uso gratuito, due locali nella Casa della Salute e delle associazioni in via Torino 56, al 2° piano con ascensore.

Tutti i soci sono invitati a iscriversi o rinnovare l’adesione presso la sede di via Cavour 17/B. aperta ogni giovedì dal 20 settembre, dalle ore 9 alle ore 11.

Tiziana Fantino

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore