/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | sabato 20 ottobre 2018, 16:20

Monregalese in lutto per l'addio a don Onorato Dompè, arciprete emerito della Cattedrale

Il canonico si è spento all'età di 84 anni presso la Casa del Clero di Vicoforte, da lui diretta fino al 2016

Monregalese in lutto per l'addio a don Onorato Dompè, arciprete emerito della Cattedrale

Giornata di lacrime e commozione per la città di Mondovì e per il Monregalese in generale, che si trovano improvvisamente costretti a dire addio a don Onorato Dompè, 84 anni, arciprete emerito della Cattedrale di Piazza deceduto quest'oggi, sabato 20 ottobre, presso la Casa del Clero di Vicoforte, dove si era ritirato da alcuni anni per ragioni di salute.

Il canonico, nato l'11 marzo 1934, era una figura nota e benvoluta da tutti; merito anche degli oltre 60 anni di servizio ecclesiastico, che l'hanno portato a rivestire dapprima l'incarico di viceparroco presso le parrocchie di Frabosa Soprana, Dogliani e Mondovì Breo (Santissimi Pietro e Paolo) e, in seconda battuta, di parroco a Lisio e, successivamente, presso la cattedrale di San Donato a Mondovì Piazza, ove ha esercitato il suo ministero per 21 anni, sino al 1992, prima di cedere il testimone a don Giuseppe Bongiovanni.

Da tempo, come detto, si era ritirato presso la Casa del Clero di Vicoforte, che ha diretto sino al 2016, mantenendo sino a circa 4 anni fa anche l'incarico di sacerdote presso la parrocchia di San Marco a Rocca de' Baldi. In passato, inoltre, ha ricoperto anche il ruolo di cappellano presso il vecchio ospedale di Mondovì.

Oltre al vescovo, ai sacerdoti e ai diaconi della diocesi di Mondovì e alle suore e al personale della Casa del Clero di Vicoforte, a piangerlo sono la sorella Anna Maria con il marito Roberto e i figli Sabrina e Fabrizio e il fratello Vincenzo con la moglie Rina e i figli Massimo e Antonella.

Il Santo Rosario sarà recitato alle 20 di domani, domenica 21 ottobre, presso la Casa del Clero, da cui il feretro partirà alle 14.50 di lunedì alla volta del Santuario vicese, dove sono in programma i funerali, che saranno con ogni probabilità presieduti dal vescovo, monsignor Egidio Miragoli.

In seguito alle esequie, la salma proseguirà per il cimitero di Mondovì e riposerà all'interno della tomba della parrocchia di San Donato.

Alessandro Nidi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore